Allievi bene a Reggio Emilia

Tante medaglie nel weekend
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 23 volte
Fonte: Atletica Imola
Filippo Bacchilega
Filippo Bacchilega

A Reggio Emilia, la 1^ prova del Campionato di Specialità Allievi/e, che anticipa la seconda in programma a metà settembre a Modena e la finale nazionale in calendario alla fine dello stesso mese.

Il presidente Massimo Cavini: “La nostra squadra Allievi può migliorare nella seconda fase con alcuni atleti che non sono apparsi ancora in forma e con alcune gare non ancora coperte”.

Nel medagliere da segnalare le medaglie d’oro di Filippo Bacchilega nei 3000 metri (9’13’’27, tempo che gli vale anche il minimo per i Campionati italiani individuali di categoria in programma a Rieti a metà giugno) e Giacomo Costa nella marcia 5km (26’14’’28).

Medaglie d’argento per Mattia Rondinelli nei 200 (23’’54), Martino Filippone nei 110 hs (15’’20) e per la staffetta 4x400 dove Bonifazio, Dall’Olio, Bitelli e Kniya hanno corso in 3’35’’37.

Medaglia di bronzo, infine, per Fabio Veroli nel peso (11.74).

Tra le donne imolesi, tesserate per l’Atletica Lugo, 2° posto per Elisabetta Quadalti nell’asta (2.70) e 3° posto per Gaia Bulzamini nei 1500 (5’10’’04).

Al Campionato provinciale di Ravenna e Forlì/Cesena  categoria Ragazzi/e a Faenza, medaglia d’oro per Arthur Laneri nei 60 (7’’8), argento per Jacopo Villa nel lungo (4.28) e per la staffetta 4 x100 (Niccolò Donattini, Claudio Bartolini, Claudio Giusti e Marco Villa) che ha chiuso la gara in 1’00’’6. Bronzo per Emanuele Bagnari nel peso (10.45).

Tra le donne, 1° posto per Giorgia Cava nell’alto (1.28) e per la staffetta 4x100 (Martina Assirelli, Emma Tassinari, Anna Ventura e Marta Santi) in 58’’6. 3° posto, invece, per Rita Tampella nel peso (8.89) e Asja Cilini nella marcia 2km (12’08’’4)

A Forlì si è disputato il Campionato provinciale individuale Prove Multiple Cadetti/e. Tra gli uomini, nell’esathlon, il migliore è stato Lorenzo Morara con il suo 4° posto finale. I suoi 2574 punti sono arrivati grazie, soprattutto, all’oro nel giavellotto (40.27), all’argento nei 100 hs (15’’3) e al bronzo nel disco (24.08). Tra le donne, invece, nel pentathlon 4° posto finale anche per Eleonora Solaroli con 2447 punti, maturati grazie a diversi piazzamenti e al 3° posto negli 80 hs (14’’9).