Cavini sotto gli 11" nei 100 mt

Grande risultato a Carpi per il velocista dell'Atletica Sacmi Avis Imola
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 52 volte
Fonte: Atletica Sacmi Avis
Andrea Cavini
Andrea Cavini

Andrea Cavini compie un passo fantastico nella sua carriera sui 100 metri piani: oggi a Carpi infrange il muro più significativo dell’intero panorama dell’atletica, ovvero quello degli undici secondi. Il velocista dell’Atletica Imola Sacmi Avis ferma il cronometro sul tempo di 10″99 (abbassando il proprio personale di oltre un secondo).

L’ottimo periodo di forma lo aveva portato mercoledì scorso a siglare un buon 16″78 nei 150 metri piani a Faenza. Ora per Cavini c’è grande attesa per la finale del Campionato di Società dove sarà una pedina fondamentale insieme all’altro velocista Lorenzo Bilotti.

Nella serata di Carpi, si svolge il Trofeo Crotti – Ruggeri: oltre a Cavini, in gara anche Francesco Conti che con 49″00 nei 400 metri chiude a due soli centesimi dal vincitore, il gambiano Keita Lamin del Cus Parma.

Nei 110 mt ostacoli allievi Martino Filippone arriva secondo con il nuovo personale di 15″67 mentre nei 2000 siepi allievi arriva la vittoria dell’allievo Riccardo Dall’Osso in 7’12″67. Tra i cadetti sempre nelle siepi ma nella distanza di 1200 metri Kniya Ossama raggiunge il secondo posto in 3’40″70.