Imola Rugby, il derby è tuo

I rossoblu superano 42-7 in trasferta a Castel San Pietro Terme
20.12.2018 01:02 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 24 volte
Fonte: Imola Rugby
Imola Rugby, il derby è tuo

CASTEL SAN PIETRO- IMOLA RUGBY 7-42 (0-22)
Imola rugby: Giacomoni, Casolini, Donattini, Sermenghi S, Lazzari (19’ s.t. Russo), Martino, Minoccari, Calderan, Zimari (8’ s.t. Olivato R), Romano (cap), Sabbioni (19’ s.t. Dal Prato), Olivato F., Ferrari (Poppa 8’ s.t.), Pilani, Marabini (28’ s.t. La Ferrera).
A disp. La Ferrera, Poppa, Olivato R, Ottavi, Dal Prato, Russo.
Staff: Sermenghi Fabio, Sicuri Luca, Raffin Stefano

Anche l’ultima sfida del 2018 vede l’Imola Rugby vittoriosa: il regalo di Natale arriva nel derby tanto atteso contro i cugini del Castel San Pietro Terme. I rossoblu restano al primo posto solitario in classifica, davanti a Formigine (che batte Faenza).
I ragazzi di Sermenghi, grazie alla qualità del gioco offerto, domina in lungo e in largo nella prima ora di partita, raggiungendo il bonus offensivo già dopo 20’, grazie alle tre mete di uno scatenato Donattini e di Calderan, portandosi all’intervallo in vantaggio sul 22-0. Nei 10’ iniziali della ripresa, il canovaccio non cambia, i ragazzi di Sermenghi continuano a spingere, costringendo Castello alla difensiva, trovando altre due marcature, ad opera di Casolini e Pilani, che di fatto chiudono la contesa. Imola ha un piccolo rilassamento che costa una meta, ma il finale di match è ancora a tinte rossoblu e Sermenghi e Giacomoni allungano sul definitivo 42 a 7. A livello di prestazione, senza dubbio ottimo il gioco sviluppato dalla linea dei mediani, così come la touche rimane la principale fonte della manovra offensiva rossoblu.
MVP della gara Simone Casolini, premiato a fine gara dal presidente dell’Imola Rugby Massimo Villa: “Devo fare i complimenti ai ragazzi per l’atteggiamento mentale e tattico messo in campo oggi. Questa squadra ha una spiccata vocazione offensiva, in tutte le fasi dell’incontro cerca di mantenere le redini del gioco”.

 

TABELLINO

Primo tempo

7’ meta Donattini- non trasformata (0-5)

9’ meta Donattini- trasformata Martino (0-12)

17’ meta Calderan- non trasformata (0-17)

21’ meta Donattini- non trasformata (0-22)

Secondo tempo

2’ meta Casolini- non trasformata (0-27)

9’ meta Pilani- non trasformata (0-32)

20’ meta Castel San Pietro- trasformata (7-32)

36’ meta Sermenghi- non trasformata (7-37)

38’ meta Giacomoni- non trasformata (7-42)