Imola Triathlon 10° agli Italiani

Imola Triathlon è 10a nella gara a squadre ai Campionati italiani triathlon sprint

01.10.2019 11:29 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imola Triathlon
Imola Triathlon 10° agli Italiani

A Lignano Sabbiadoro il weekend tricolore dedicato ai campionati italiani di triathlon sprint, registra una importante prestazione degli atleti dell’Imola Triathlon.
Nella gara individuale, tra i 1160 atleti al via dei classici 750m, dei 20km e dei 5km di corsa, presenti anche tre atleti imolesi: splendida gara per Luca Cavina e Fabio Galassi che entrano nella top 100 italiana assoluta, classificandosi rispettivamente 59° in 57’20” e 85° in 58’35”. Ottima gara anche per Andrea Lattuga che termina in 1h14’23”.
Alla domenica la coppa crono maschile, gara a squadre in cui ogni team, composto dai 3 ai 5 atleti, parte distanziata 30” l’una dall’altra per affrontare un triathlon insieme. Tra le 284 squadre in gara, provenienti da tutta Italia, la formazione Imola Triathlon, composta da Luca Cavina, Fabio Galassi, Luca Valentini e Matteo Villa raggiunge il miglior risultato di sempre classificandosi al 10° posto assoluto in 59’35”.
Obiettivo centrato per la squadra imolese, che per anni si è sempre vista sfuggire la top 10 per pochi secondi. Quest’anno nonostante le aspettative più basse a causa dell’assenza di Martino dall’Osso, uno degli elementi chiave della formazione imolese, è riuscita a dare il massimo grazie ad una super frazione podistica di Luca Valentini.

In contemporanea, si è disputata la 15a edizione dell’Elbaman, gara su distanza ironman e mezzo ironman corsa nella splendida cornice dell’Isola d’Elba.
Come ogni anno un folto gruppo di imolesi si presenta al via di questa manifestazione che affascina molto per la durezza del percorso e per i bellissimi paesaggi nella frazione bike.
Quest’anno in 4 hanno partecipato alla distanza del mezzo ironman (1,9km nuoto, 90km bici, 21km corsa).
Nella gara femminile esordio col botto per Federica Pirazzoli, che alla sua prima esperienza sulla distanza conquista il 2° posto di categoria S4 (22a assoluta) in 6h36’32” (38’40” nel nuoto, 3h39’12” nella frazione ciclistica, 2h09’50 nei 21km di corsa finali), ottima gara anche per Giulia Cuffiani, anche lei al suo esordio sulla distanza, conquista il 7° posto di categoria S4 in 7h11’48 (44’06, 4h02’12, 2h20’04).
Ottimi risultati anche nella gara maschile con Alex Ortolani che taglia il traguardoin 6h20’12” (39’21, 3h20’18, 2h10’35”), e Maurizio Pesci che termina in 6h31’11” (39’54, 3h20’58, 2h24’13).