Impresa sfiorata per le IT Girls

Al Triathlon Lido delle Nazioni, le ragazze conquistano 3 podi

18.09.2018 19:01 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 33 volte
Fonte: Triathlon Imola
Impresa sfiorata per le IT Girls

A Lido delle Nazioni,  l’IronDelta mette in palio 5 podi di categoria. Sabato 15 settembre si è disputato il triathlon sprint (750m nuoto ,20km bici, 5km corsa) con circa 200 atleti al via.
La prima gara a partire è stata quella femminile con le nostre IT GIRLS che si sono fatte notare portando a casa ben 3 podi. La più veloce è stata Giorgia D’Angeli, per lei 11° posto assoluto e 3° posto S3 in 1h19’19”, per Giorgia una gara molto regolare, con il suo ottimo nuoto è uscita 10° dall’acqua per poi stare nel secondo gruppo di inseguitrici nella frazione bike, per poi cedere solo una posizione nella frazione di corsa.

Seconda imolese è Francesca Benzi, anche per lei un bellissimo 3° posto di categoria M2 in 1h26’14”. Non poteva mancare il podio anche per Daniela Martelli, 3° posto di categoria M3 in 1h26’58”. Sfiora l’impresa di squadra Sara Sarti, per lei 4° posto di categoria M1 in 1h29’45”.

Nella gara maschile Luca Cavina chiude al 5° posto assoluto e 2° posto tra gli S2 in 1h02’23”, uscito 5° dal nuoto attardato di quei 30” che non gli permettono di agganciarsi al primo gruppo di bici, resta quindi nel gruppo inseguitori per poi provare il recupero nella frazione podistica che non riesce.

Testa a testa tra Antonio Gaddoni e Matteo Villa che fanno gara insieme fino alla fine della frazione ciclistica all’interno del 3° gruppo inseguitori, sarà poi Antonio Gaddoni ad avere la meglio e chiudere al 4° posto M2 in 1h07’11”, Matteo Villa taglia il traguardo in 1h08’24” al 5° posto tra gli S3 mostrando un’ottima condizione che fa ben sperare per i campionati italiani che si disputeranno tra 2 settimane.

Conquista un altro podio di categoria, dopo quello di Cesenatico il giovane Filippo Musconi, per lui 3° tra gli Juniores in 1h24’31”.

Ottimi risultati anche per Stefano Lanconelli, autore di un bel recupero nella frazione di corsa (1h08’49”), Stefano Salomoni (1h09’23”), Fabio Angelini (1h09’36”), Marco Marzocchi (1h09’47”), Daniele Simoni (1h10’50”), Maurizio Pesci (1h13’10”), Maurizio Musconi (1h15’12”).

Domenica 16, per la distanza olimpica (1500m nuoto, 40km bici, 10km corsa) erano presenti 3 atleti imolesi.
Il migliore è stato Davide Mercuri, per lui 14° posto di categoria M2 in 2h16’44”, dietro di lui Clavio Righini che, nonostante una frazione ciclistica sofferta, è stato autore di un’ottima rimonta nella frazione podistica (la migliore degli imolesi), per lui 4° posto tra gli M4 in 2h23’51”, terzo l’instancabile Giovanni Vitale che taglia il traguardo al 4° posto tra gli M5 in 2h34’36”.