Mirco Minguzzi ai Mondiali Jr

Ultimo appuntamento da juniores per l’imolese

31.08.2018 11:40 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 51 volte
Fonte: Usil
Mirco Minguzzi ai Mondiali Jr

Mirco Minguzzi è stato convocato dalla Nazionale Italiana per i Mondiali Juniores in Slovacchia a fine settembre.

Dopo la mancata medaglia agli Europei è questa la grande occasione di riscatto per il lottatore imolese: “Ho voglia di riscatto. Gli Europei di Roma potevano andare meglio. Sono stato messo in difficoltà da un armeno che poi è arrivato terzo, mentre avevo vinto contro un forte azerbaijano. Comunque mi sono allenato a lungo quest’anno, prendendo una pausa da scuola e lavoro. Ho partecipato a diversi impegni con la nazionale e grazie ad Usil ho potuto allenarmi anche in collegiali all’estero. Il mio percorso con la nazionale perdura ormai da tre anni, anche se la lotta è uno sport singolo è anche vero che è uno sport di squadra, dove la squadra è importante per la preparazione ma anche per tenere sotto controllo i nervi. Mi sono sempre trovato bene con gli altri azzurri prima di lasciare questo percorso voglio lasciare il segno e spero di poterlo fare in Slovacchia. Mi sento pronto, ben preparato, ho acquisito esperienza per sfruttare al meglio i miei punti di forza che sono dovuti al fatto che sono letteralmente cresciuto lottando, prima grazie a mio padre che ha allenato me e i miei fratelli fin da piccoli e poi grazie a mio fratello Andrea, che è un importante sostegno morale ed allenatore. Ma sento di dover ringraziare anche la società e tutti i miei compagni, sempre a disposizione per farmi allenare”.
Minguzzi è già partito per la preparazione specifica in vista dei Mondiali Juniores di lotta greco romana, in programma dal 17 al 23 settembre.
Classe 1998, l’imolese si presenterà in Slovacchia a giocarsi le ultime carte nella categoria Juniores, peso 77kg, prima del grande salto tra i Senior. Qua si giocherà tutte le possibilità di partecipare alle Olimpiadi di Tokyo 2020, essendo già incluso nel progetto della Federazione Fijlkam.
Ora l’atleta di punta dell’Unione Sportiva imolese di Lotta ha in agenda due collegiali ad Aosta e Faenza, prima della partenza per la preparazione finale a settembre.