Peccato per Formigine

SQUADRA SENIOR SCONFITTA DI UN SOFFIO A FORMIGINE, GLI UNDER 18 ESPUGNANO FERRARA

27.10.2018 17:15 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 21 volte
Fonte: Imola Rugby
Peccato per Formigine

Weekend dolceamaro per l’Imola Rugby: mentre la squadra Senior non riesce a dare seguito alla bella vittoria interna con il Bologna 1928, uscendo sconfitti in casa di Formigine, gli Under 18 iniziano la propria stagione con il piede giusto, vincendo in casa del CUS Ferrara. Di seguito, i report delle due partite.

RUGBY SERIE C GIR E

FORMIGINE VS IMOLA RUGBY 21-18

IMOLA: Scalerandi, Casolini, Donattini, Sermenghi, Ferretti, Bianconcini, Martino, Calderan, Romano, Maron, Olivati F., Maiardi, Poppa, Pilani, Ferrari. A disp. Lazzari, Olivato R., Marabini, Sabbioni, Giacomoni, Ottavi, Russo.

Tabellino:

10’ pt calcio realizzato da Bianconcini (0-3)

23’ pt meta Formigine- calcio realizzato (7-3)

29’ pt calcio realizzato da Bianconcini (7-6)

34’ pt meta Formigine- calcio realizzato (14-6)

 

1’ st meta Formigine- calcio realizzato (21-6)

15’ st meta Martino- calcio realizzato da Bianconcini (21-13)

22’ st meta Calderan- calcio non realizzato (21-18)

 

La squadra di Sermenghi esce sconfitta per 21 a 18 dal campo di Formigine, guadagnando così un solo punto in classifica, al termine di una gara combattuta, che ha visto i rossoblu soccombere a causa di un primo tempo incolore. I modenesi infatti in avvio mettono in campo più grinta e cattiveria agonistica e riescono a scappare sul 21 a 6 di inizio ripresa. Nell’ultima mezz’ora di gioco l’Imola Rugby reagisce e dà il via ad una faticosa rincorsa che porta i romagnoli sul -3: Formigine però riesce a difendere il risultato e portare a casa la vittoria.

CRONACA- Partenza sprint del Formigine, che scende in campo aggressivo, mettendo sin da subito in difficoltà l’Imola Rugby. A passare in vantaggio però sono proprio i romagnoli, grazie ad un calcio piazzato concesso al 10’ dal direttore di gara, ben realizzato da Bianconcini. Il momentaneo vantaggio però non rinvigorisce la squadra di Sermenghi, che continua a soffrire le sortite offensive dei modenesi: al 23’, ecco la pima meta di Formigine, con annessa realizzazione, che porta i padroni di casa sul 7 a 3. Imola non ci sta e alla mezz’ora trova altri tre punti grazie al piede “caldo” di Bianconcini, ma prima dell’intervallo il Formigine va ancora in meta e chiude il primo tempo in vantaggio sul 14 a 6. Pronti via e ancora la squadra di casa è abile a punire una disattenzione difensiva dei rossoblu, con una meta realizzata già dopo un minuto che pare indirizzare definitivamente la contesa. Ma proprio quando pare sul punto di crollare, Imola tira fuori il carattere e prima manda in meta Martino al 15’, poi Calderan 7’ dopo, portandosi sul 21 a 18.

Negli ultimi 20’, la squadra di Sermenghi preme al massimo sull’acceleratore per concretizzare la rimonta, ma i locali riescono a difendere il vantaggio fino al fischio finale, aiutati anche da qualche decisione dubbia del direttore di gara, che non ha convinto appieno i rossoblu.

 

“Al di là delle polemiche- commenta a fine gara il presidente dell’Imola Rugby Massimo Villa- sono molto contento della bella reazione del secondo tempo, che testimonia come il gruppo sia sano e coeso. Credo però che lo staff tecnico debba lavorare in settimana sull’aggressività, che oggi è mancata in certe situazioni di gioco”.

 

UNDER 18: CUS FERRARA- IMOLA RUGBY 10-41 (0-22)

Nella mattinata di ieri, prima dell’incontro della Prima Squadra, ha fatto il suo esordio in campionato con una vittoria convincente l’Imola Rugby Under 18, corsara in casa del CUS Ferrara. La prestazione dei giovani rossoblu è stata indubbiamente positiva, condita da ben 7 mete segnate, che hanno permesso di chiudere l’incontro sul 41 a 10. Il risultato poteva anche essere ben più rotondo, ma Imola è stata decisamente imprecisa nei calci piazzati, permettendo agli estensi di rimanere più a lungo in partita.

Di seguito i marcatori:

PRIMO TEMPO

1'        meta Fini Jacopo - Santunione Cristian calcio realizzato

21'        meta Magnani Paolo - Santunione Cristian calcio non realizzato 

29'        meta Minoccari Giovanni - Santunione Cristian calcio non realizzato

33'        meta Iaverdino Fabio - Fini Jacopo calcio non realizzato  

     

2° Tempo    

  1'       meta Pelloni Alessandro - Santunione Cristian calcio realizzato

  9'       meta Magnani Paolo - Fini Jacopo calcio non realizzato        

26'       meta Fini Jacopo - Santunione Cristian calcio realizzato