Rimonta incassata

Imola Rugby domina un tempo contro la forte Modena, ma incassa una rimonta inarrestabile dei canarini
24.12.2019 11:43 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Rimonta incassata

IMOLA RUGBY- MODENA RUGBY 1965 27-33 (24-10)
Imola Rugby: Bianconcini; Giacomoni (73’ Polidori), Scalerandi (45’ Costanzi), Ferretti, Casolini; Martino, Carluccio (48’ Franco); Romano, Olivato R., Monduzzi (43’ Monterisi); Olivato F., Maiardi; Ricci (52’ Vito), Pilani (61’ Poppa), Ottavi. A disposizione: Salvatori,Polidori. All. Raffin.
Giacobazzi Modena:Michelini; Biskupec, Trotta (42’ Daupi), Cremonini, Petti (41’ Pianigiani); Uguzzoni, Cuoghi; Venturelli M., Debortoli, Messori; Venturelli L. (56’ Furghieri), Parmeggiani (75’ D’Elia); Malisano (60’ Milzani), Rizzi, Righi (50’ Secchi). A disposizione: Barbolini. All. Rovina.

TABELLINO
5’ meta Ferretti- non trasformata (5-0)
7’ meta Scalerandi- trasformazione di Scalerandi (12-0)
20’ calcio di punizione Michelini (12-3)
26’ meta Casolini- trasformazione Scalerandi (19-3)
30’ meta Scalerandi- non trasformata (24-3)
40’ meta Messori- trasformata (24-10)
43’ calcio di punizione di Cuoghi (24-13)
50’ meta Rizzi- trasformata (24-20)
59’ meta Rizzi- non trasformata (24-25)
70’ meta Pianigiani- non trasformata (24-30)
76’ calcio di punizione Cuoghi (24-33)
81’ calcio di punizione Bianconcini (27-33)

Niente da fare per l’Imola Rugby. Nell’ultima sfida del 2019 i rossoblu cedono il passo 27-33 contro Modena sul campo di casa “Zanelli-Tassinari”.

Imola spesso avanti, ma dal 60’ Modena prende forza e stacca gli avversari dal 24-20 al 27-33 finale. Si inizia con le mete di Ferretti e Scalerandi (12-0 al 7’). Casolini e Scalerandi portano Imola sul pesante 24-3 al 30’. Modena appare spaesato e si aggrappa sull’esperienza dei suoi uomini migliori. Nella ripresa, infatti, i canarini prendono in mano le redini del match ed impattano al 60’ sul 24-25. Al 36’, una trasformazione di Cuoghi chiude la contesa: il calcio di punizione di Bianconcini, che mette fine al momento di sterilità offensiva, è utile per la classifica visto che garantisce a Scalerandi e compagni il punto di bonus, ma non mette in discussione la vittoria di Modena.

Si tornerà in campo domenica 12 gennaio, con Imola che sfiderà la Valorugby

Serie B
Risultati 8° turno:
Florentia-Highlanders Formigine 57-0, Imola-Giacobazzi Modena 27-33, Livorno-Jesi 31-0, Rugby Parma-Cus Siena 44-7, UR Capitolina-Amatori Valorugby 7-13.

Classifica:Florentia 39, Giacobazzi Modena*, Livorno* 28, Amatori Valorugby 20, Jesi 18, Rugby Parma*, UR Capitolina*, Cus Siena* 15, Lions Amaranto* 14, Imola** 5, Highlanders Formigine** 0. *Partite in meno.