A Ferrara per la storia

Alla ricerca della salvezza anticipata, l'Andrea Costa tenta il 4° successo consecutivo
09.02.2019 13:15 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
A Ferrara per la storia

Un’Andrea Costa in splendida forma farà visita domani 10 febbraio al Kleb Bondi Ferrara, invece, in piena emergenza.

Gli estensi hanno sostituito il coach, esonerando Andrea Bonacina ed affidando la squadra a Spiro Leka. La vittoria di Cagliari (86-85 al PalaPirastu) ha regalato puro ossigeno ai biancoblu che erano finiti all’ultimo posto solitario in classifica. Il terzetto composto da Ferrara, Cento e Cagliari lotterà fino in fondo per evitare la serie B.

Di tutt’altro stato d’animo Le Naturelle Imola che arriva dai successi con Mantova 103 - 98 (dopo 2 supplementari), a Verona 104-97 e Assigeco Piacenza 86-84 e la bella prestazione contro la Fortitudo (84-100).

Tre vittorie in una settimana significa aver eguagliato diversi record della propria storia, quindi il derby di Ferrara potrebbe aprire interessanti spiragli per le statistiche societarie.

Palla a due alle ore 18,00.

 

 

Questa la classifica:

Fortitudo Bologna 36, Montegranaro 32, Treviso 30, Udine 24, Forlì e Verona 22, Le Naturelle Imola 20, Roseto, Ravenna e Mantova 18, Assigeco Piacenza 16, Jesi e Bakery Piacenza 14, Ferrara, Cento e Cagliari 12.