Amoni contro Casadei

Scontro tra titani nel derby tra Medicina e Guelfo in serie C Gold
16.01.2020 19:42 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Guelfo Basket
Amoni contro Casadei

Sabato 18 gennaio andrà in scena il derby più sentito per il Guelfo Basket, ovvero contro la Virtus Medicina. Tante le sfide in diverse categorie tra gialloblu e gialloneri, con protagonisti spesso a maglie invertite. Nel 2017 è stato il Guelfo a strappare in una storica finale la promozione in C Gold ma in questa stagione i neopromossi medicinesi vantano una posizione in classifica nettamente superiore a quella dei cugini che stanno lottando per la salvezza.

Alcune domande di Elisabetta Carbonari al coach di Guelfo Basket:

Marco Chiavicchioli, come arriva il Guelfo a questo derby?

“Direi che purtroppo noi ci arriviamo un po’ con le ossa rotte. Purtroppo la partita contro Anzola, per vari motivi, è stata molto deludente. Avevamo fatto una preparazione molto accurata, dovevamo essere molto carichi e poi sul campo non abbiamo dimostrato la grinta che invece abbiamo ma non riusciamo poi a tradurla in campo.”

Che tipo di derby dobbiamo aspettarci quindi?
“Senza dubbio questo derby è un evento molto sentito e quindi, di per sé, lo si affronta e lo si vive con una grande carica motivazionale ed emotiva. La Virtus Medicina ha fatto fino ad ora un bel campionato e si trova dietro alle migliori quattro, un grande traguardo per una neopromossa che non ha mai nascosto, fin dall’inizio di aver fatto una campagna acquisti proprio con le intenzioni di lottare con le migliori. No dal canto nostro non abbiamo più tempo per reagire se vogliamo conquistare la salvezza. Siamo consapevoli che partiamo svantaggiati ma dovremmo fare del nostro meglio, perché io so che i miei ragazzi sanno fare molto meglio, purtroppo siamo riusciti a tradurlo in risultati soltanto poche volte.”