Grifo alla riscossa

Difficile successo sul campo di una delle squadre più solide del campionato di serie D
20.10.2019 14:39 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Grifo Imola
Grifo alla riscossa

IMMOBILIARE 2000 BK GIARDINI – RIVIT GRIFO BASKET IMOLA 49-55 
(parziali 10-13 / 21-25 / 38-32)
Gardens: Morra Ja. 2, Venturi 13, Tuccillo, Capancioni 2, Lelli 3, De Denaro 9, Mazzini, Lolli 10, Deledda, Del Prete 2, Paolucci 2, Annunzi 6. All. Morra Jo.
Rivit: Riguzzi F. 4,  Simoni 12, Russu 16, Mondini 7, Pinza, Cai 4, Parenti 6, Rossi, Paciello, Riguzzi N. 6, Castelli, Fadi n.e. All. Palumbi
Arbitri: Neri e Mazza

Terzo lampo di campionato per la Rivit Grifo Basket Imola che coglie un fondamentale successo sul campo della forte Immobiliare 2000 Basket Giardini, che fino a questa sfida stava viaggiando a 80 punti di media a partita. E l’ha ottenuto, lasciando a quota 49 i padroni di casa.
In una gara tra due sicure protagoniste del campionato, manca lo spettacolo, con gli attaccanti con le polveri bagnate e le due difese che superano a pieni voti il difficile impegno.
Coach Palumbi spedisce in campo, alla palla due, F.Riguzzi, Mondini, N.Riguzzi, Parenti e Russu sotto le plance.
Imola avanti con la tripla di Mondini, ma è il nuovo entrato Simoni a dare la scossa alla partita: 8 punti consecutivi, con due triple, permettono alla Grifo di mettere la testa avanti al primo pit stop (13-10).
Le statistiche offensive, anche nel secondo quarto, non scaldano le mani dei tifosi e Imola riesce a chiudere il primo tempo sul 25-21.
Al rientro in campo, entrambe le squadre continuano a sbagliare parecchio. Sul 25-29 per gli ospiti, coach Morra inventa una difesa 3-2 che paralizza la manovra imolese. I padroni di casa ribaltano il punteggio e cercano la fuga che registra un pesante (viste le percentuali di serata) break di 17-7 per i felsinei.
Con qualche apprensione, la Rivit torna in campo ad inizio 4° quarto, accorciando con Filippo Riguzzi e Simoni (38-36 per i Gardens). Ma il 4° e 5° fallo in veloce successione fischiati proprio al play Riguzzi sembra spezzare le gambe degli imolesi. Ma, incredibilmente, nel momento di maggior vulnerabilità degli ospiti, i Gardens non sfruttano il vantaggio psicologico, ma, anzi, perdono il controllo con un fallo antisportivo ad Annunzi. Ne segue una pesante tripla di Cai che riporta avanti Imola sul 43-42. Il finale è molto concitato, con Lolli che si tiene stretto un fallo tecnico per proteste e la coppia De Denaro e Venturi che tengono a galla i locali.
Ma il momento clou del match reca la firma di Russu che realizza in un amen un libero, un cesto da 2 punti, una tripla per il vantaggio 48-50 Imola. Riguzzi subisce fallo e segna 3 liberi (uno aggiuntivo per il fallo tecnico a Tuccillo) a 13” dalla sirena. Dopo il tiro della disperazione di Venturi, Russu si accaparra il rimbalzo per poi appoggiare il 48-55 con cui si va a festeggiare a metà campo.
Ottima vittoria per il campionato della Rivit Grifo Imola.

Risultati
Russi-Pianoro 67-66
PGS Welcome-Villanova Tigers 92-85
Immobiliare 2000 Bk Giardini-Grifo Imola 49-55
Forlimpopoli-Budrio 60-50
Cesena 2005-International Imola 72-80

Riccione-Selene S.Agata (20/10)
Basket Village-Pol. Stella (20/10)
Stefy Basket-Castiglione Murri (20/10)

Classifica:

BASKERS FORLIMPOPOLI 8
GRIFO BASKET IMOLA 6
IMMOBILIARE 2000 BK GIARDINI 6
PALL. PIANORO 6
BASKET RICCIONE 4
CASTIGLIONE MURRI 4
G.S. INTERNATIONAL BASKET 4
BASKET CLUB RUSSI 4
PALLACANESTRO BUDRIO 4
SELENE BK S.AGATA 2
STEFY BASKET 2
POL. STELLA 2
BASKET VILLAGE 2
VILLANOVA BASKET TIGERS 2
P.G.S. WELCOME 2
CESENA BASKET 2005 0