L'A.Costa travolge Bergamo

Senza storia il ritorno al PalaRuggi dopo due trasferte ad alterne fortune.
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 13 volte
Fonte: Andrea Costa Basket
Michele Maggioli
Michele Maggioli

Andrea Costa Imola Basket - Bergamo Basket 73-51
(24-10; 40-26; 59-34)

IMOLA: Turrini, Bell 15, Alviti 6, Maggioli 6, Cai, Wilson 17, Gasparin 12, 
Prato 3, Toffali ne, Rossi, Penna 7, Simioni 4. All. Cavina 

BERGAMO: Solano 21, Piccoli ne, Cazzolato, Sanna 2, Maschera 5, Ricci ne, Ferri, Bedini ne, Fattori 6, Bozzetto 2, Sergio 5, Bergstedt 10. All. Ciocca 

L’Andrea Costa torna al PalaRuggi e ritrova il successo dando continuità rispetto al successo in quel di Roseto dove superò quota cento. Archiviata, dunque, la sconfitta di Verona che lasciò diversi spunti di riflessione in casa biancorossa.

Bergamo è spazzata via da un 73-51 che non lascia molti margini di commento. Il pressing imolese porta i suoi frutti e i biancorossi allungano a +10 con la tripla di Penna. 
Al 27’ il tabellone segna 55-30 al 27’, senza che i ragazzi di Cavina abbiano ancora spinto veramente sull’acceleratore. I biancorossi esprimono un bel gioco di squadra e contengono i bergamaschi che realizzano solo 8 punti nel terzo quarto: 59-34 fine terza frazione di gioco. 
Inarrestabile la corsa dei biancorossi, che giocano per più di 4 minuti con un quintetto quasi tutto Under 20, tra i 5 anche Tommaso Rossi e ciò nonostante non lascia fiato agli ospiti.
L’Andrea Costa combatte su ogni pallone con determinazione e concentrazione nonostante ormai l’inerzia della partita sia 68-44 al 38’ e la festa sugli spalti è già nel vivo.