Tris per il Guelfo Basket

Saccà, Govi e Bonazzi alla corte di coach Serio
21.07.2018 17:24 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 117 volte
Fonte: Guelfo Basket
Alessandro Saccà
Alessandro Saccà

Alessandro Saccà, Filippo Govi e Riccardo Bonazzi sono gli ultimi colpi del Guelfo Basket 2018/2019. Coach Giampiero Serio va così a completare un roster molto interessante in vista della prossima stagione.
Nel reparto lunghi, il 32enne Saccà andrà a colmare un tassello vuoto, aggiungendo qualità e “peso” sotto le plance. Negli ultimi 6 anni costantemente in Serie C, l’ala ha indossato le casacche di Castelfranco Veneto, Salus Bologna, Psa Modena e, l’anno scorso, del Bologna Basket. Queste le sue prime parole in gialloblu: "Lo scorso anno Guelfo ha fatto una stagione super ma l'obiettivo deve essere sempre migliorarsi. Sono ambizioso, mi piacciono le sfide. Ho bisogno di ripartire nel modo migliore e credo che qui ci siano le condizioni ottimali per farlo. Sono contento e motivato per iniziare questa nuova avventura: non vedo l’ora di giocare. Castel Guelfo è una piazza con un pubblico molto caldo, c’è una buona partecipazione e molta passione: non vedo l'ora di cominciare".
Riccardo Bonazzi è un’ala del 1999 in arrivo dalla SG Fortitudo in Serie C Silver. Di proprietà degli Stars Bologna, nella scorsa stagione ha preso parte anche al campionato di DNG con l’Academy 103 Bologna.
Questa l’accoglienza del D.S. Caprara: "È un ragazzo su cui pensiamo di investire per il prossimo futuro nella speranza di un sua crescita fisica e tecnica. Siamo molto contenti di come si è approcciato con noi, perché Riccardo ha voglia di dimostrare il suo talento e l'umiltà che ci ha fatto vedere è un buon punto di partenza".
Ad inizio luglio il Guelfo Basket aveva inserito in roster Filippo Govi, altra ala del 1990, fratello del già gialloblu Giacomo. Negli ultimi 6 anni, Govi ha giocato una stagione in Serie C Gold con il 4 Torri Ferrara e, precedentemente, due con Altedo ed un campionato con Medicina. Proprio con la Virtus Medicina ha, infine, disputato le ultime due stagioni in Serie C Silver, risultando piuttosto decisivo con una media di 11,5 punti di media.