Assalto al Pescara

Alla PalaCavina arriva la corazzata Pescara

 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 24 volte
Fonte: IC Futsal
Juninho, il portiere IC Futsal
Juninho, il portiere IC Futsal

L’IC Futsal torna in campo questa sera, dopo la doppia vittoria a Pistoia in Coppa della Divisione e a Milano (3-0) nello scontro diretto di sabato scorso.

L’Europeo in Slovenia è in arrivo e la Serie A rispetterà una pausa in campionato. Ma prima, Borges e compagni avranno l’ultimo sforzo ufficiale contro il forte Pescara.

Alle ore 20, alla Cavina di Imola, Vanni Pedrini dovrà far esprimere il meglio ai suoi uomini: “Qui a Imola arriva una squadra che già lo scorso anno ha fatto vedere sul nostro campo tutto il proprio valore. Noi dobbiamo cercare di fare la partita perfetta, evitando di commettere errori per restare così in gara fino all’ultimo secondo. Il morale è sicuramente buono, anche se non abbiamo avuto il tempo di metabolizzare il successo di Milano. Una vittoria non ci deve far cambiare l’obiettivo principale che è quello di pensare una gara alla volta in un momento così delicato della stagione”.

Gli abruzzesi giungono ad Imola dopo il fragoroso 9-1 rifilato alla Lazio e con un 6° posto in classifica che pare un po’ stretto per le ambizioni della squadra di mister Patriarca.

Rosa stellare per i biancoazzurri, ad esempio, il goleador Cuzzolino, autore di 19 reti e Mati Rosa, che ha segnato 14 gol. Non sarà invece della sfida Caputo, che sconterà un turno di squalifica. Tutti abili e arruolabili, invece, nelle fila dell’IC Futsal.

Dopo il match di questa sera, i neroverdi torneranno in campo a Napoli sabato 17 febbraio.