Imolese in Sardegna

Mister Carobbi: "Lunedì è stato il pubblico la grande, bellissima, sorpresa."

05.10.2019 13:34 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese Calcio a 5
Alberto Carobbi
Alberto Carobbi

Grande soddisfazione in casa Imolese Calcio a 5, dopo il clamoroso successo 7-2 ai danni di Milano.

In diretta televisiva su Sportitalia, per di più.

Mister Alberto Carobbi è entusiasta della risposta del pubblico che ha accompagnato il debutto in serie A2 della sua squadra:
“Vedere la Cavina piena è stata la grande, bellissima sorpresa di lunedì. Nel primo tempo abbiamo sicuramente accusato l'emozione della gara di debutto, perdipiù in diretta nazionale. Il Milano è una squadra seria, che sa fare questo gioco, mentre noi siamo ancora al 30% del nostro potenziale quanto a padronanza e fluidità di gioco. Loro sono partiti molto bene, noi siamo usciti fisicamente nella ripresa. Sicuramente gli episodi e le pesanti sanzioni arbitali hanno influito sulla differenza reti, ma entrambe le squadre meritano i complimenti."

Ora i rossoblu dovranno proiettarsi in terra sarda. Ad aspettarli ci sarà il Leonardo, che, nella prima di campionato ha superato Città di Sestu per 5-1: 
"Abbiamo poco tempo per recuperare le energie e prepararci, ma faremo il possibile. L'elemento trasferta non potrà che influire, visti i tempi strettissimi per raggiungere Cagliari. Le squadre sarde hanno uno spirito di appartenenza importante e il risultato che sabato ha ottenuto il Leonardo, contro una delle squadre più accreditate del girone, è significativo. Spero che i miei ragazzi si siano scrollati di dosso un po' della tensione della prima gara e che dimostrino, come lunedì, che proprio non ci stanno a perdere".