L'IC Futsal sfiora l'impresa

In un partita dalla grande intensità, gli uomini allenati da Vanni Pedrini mettono in seria difficoltà i vice-campioni in carica
24.10.2017 00:21 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: IC Futsal
Borges
Borges

PESCARA-IC FUTSAL 7-4 (p.t.2-2)

Pescara: Pietrangelo, Saad, Salas, Rescia, Azzoni, Mudronja, Ercolessi, Romano, Fernandao, Rosa, Mentasti, Cuzzolino. All. Colini

IC Futsal: Juninho, Castagna, Ferrugem, Borges, Salado, Liberti, Magliocca, Murga, Saura, Garofalo, Battaglia, Ceh. All. Pedrini

Marcatori: 3’45’’ p.t. Rescia (P), 6’06’’ Ercolessi (P), 14’55’’ Ferrugem (IC), 19’28’’ Saura (IC), 1’ s.t. Rescia (P), 3’50’’ Marcio Borges (IC), 5’18’’ Cuzzolino (P), 10’41’’ Rosa (P), 11’40’’ Saura (IC), 14’43’’ Salas (P), 15’53’’ Rosa (P)

Arbitri: Pezzuto e Ziri Crono: Antonino Tupone

Ennesima grande prova di carattere per l’IC Futsal che rimonta due volte i vicecampioni in carica del Pescara: dallo 0-2 al 2-2, poi dal 3-2 al 3-3, ma al termine dei 40’ sono gli abruzzesi ad esultare davanti agli spalti vuoti per via della squalifica del campo.

Sotto di 2 gol (Rescia ed Ercolessi) dopo un inizio shock di partita, gli ospiti rimettono la situazione in parità nei secondi 10 minuti di primo tempo, grazie alle reti di Ferrugem e Saura. Nella ripresa il Pescara si riporta subito avanti ancora con Rescia, ma capitan Borges pareggia subito al termine di una splendida azione corale. Cuzzolino e Rosa fanno sognare gli abruzzesi con i gol del 5-3, ma uno scatenato Saura segna nuovamente e riaccende la speranza per l’IC Futsal. Poco più tardi, però, Salas e ancora Rosa segnano le reti per il definitivo 7-4.