Bene l'Imolese F&M

Inizia il campionato delle giovani ragazze rossoblu
17.10.2018 17:03 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 28 volte
Fonte: Imolese F&M
Bene l'Imolese F&M
L'Imolese F&M, con una squadra giovanissima (18 anni di media), rivoluzionata completamente, vince la prima di campionato contro il Real Ballante dopo sette anni in cui i colori imolesi non vincevano al debutto.
 
Partita a senso unico con alcune ripartenze delle avversarie non decisive nelle conclusioni. Il duo Mastroiaco-Frontaloni chiede alle proprie ragazze di partire forte e di osare nel tiro. Capitan Polidori non si fa attendere, al 3', tira verso la porta ma il portiere avversario è attento come Sassi, nell’azione successiva, a bloccare Cortelucci. Polidori ci riprova dal limite e, al 6', colpisce la traversa. Al 12' si fa vedere Dubbioso con un diagonale ribattuto da Maranella, pronta Finotello ma para ancora il portiere avversario. Al 20' punizione dalla trequarti di Papa e in maniera un po’ fortunosa Manara grazie a un rimpallo porta in vantaggio le rossoblù. Le avversarie soffrono un po’ il contraccolpo, con l'Imolese che invece continua a creare occasioni. Al 24' con Dubbioso, anticipata dal portiere, al 29' e al 31' prima Papa poi Polidori sparano alto. Si rivedono le avversarie, al 35', con una punizione di Trapasso, ma non impensierisce Sassi. Il primo tempo si chiude con capitan Polidori che ci prova ancora al 39', anticipa Trapasso, scarta il difensore e tira un rasoterra fuori di poco. Riparte forte anche nel secondo tempo l'Imolese e subito, al 2', prima Valgimigli poi Polidori vengono parate da Maranello. Al 6' ci prova anche Dubbioso ma il suo diagonale è deviato in corner. Girandola di cambi, ma la stituazione non cambia, al 30' arriva il raddoppio con un bellissimo tiro di Papa che si insacca all'incrocio dove il portiere non può arrivare. Subito dopo però, anche alle prese con le proprie emozioni, Papa sbaglia un appoggio, Olivieri  ruba palla ma Sassi le va incontro e chiude bene lo specchio della porta. Altre due occasioni nel finale per le avversarie, forse anche per un calo psicologico delle imolesi, sempre con Olivieri che, prima al 41', colpisce alto di testa su calcio d'angolo e poi, al 45',  con la migliore occasione, dentro l'area piccola, ma Sassi ancora chiude bene lo specchio e para. I minuti di recupero sono quattro, con la partita che volge al termine con la gioa finale delle imolesi  che diverte e soddisfa il pubblico amico. Prossima partita prima della pausa per la nazionale, domenica a Modena contro il San Paolo, che aveva battuto l'Imolese in Coppa Italia. 
 
IMOLESE : Sassi, Manara, Bertozzi, Zotti, Bronzoni (30' st Addesso V.), Finotello, Polidori, Dubbioso (38' st Errico), Nahi (24' st Iraci), Papa, Valgimigl (26' st.Roda). 
REAL BALLANTE: Maranella, Trapasso L. Rocci, Cuomo (16' st Savini), Olivieri, Cargini, De Remigis, Massi, Di Ludovico, Trapasso M, Cortelucci.