Cardi responsabile settore giovanile

L'Imolese affida ad Alberto Cardi la gestione del promettente vivaio rossoblu
27.09.2019 20:24 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Cardi e Spagnoli
Cardi e Spagnoli

Alberto Cardi è il nuovo responsabile del settore giovanile dell’Imolese.

«In questi quattro anni Alberto ha avuto esperienza anche come responsabile di attività di base - ha spiegato il presidente Lorenzo Spagnoli -. Il suo lavoro è stato strepitoso e questo è uno dei motivi che mi ha fatto davvero pensare che abbia il talento per gestire la nuova mansione.

Qui Alberto avrà i mezzi per farsi conoscere in tutta Italia,avrà un grande futuro: gli faccio un grosso in bocca al lupo, per noi il settore giovanile è sempre stato importantissimo e questo inserimento ci consentirà di crescere negli anni a venire».

«Parto dal presupposto di avere un grande vantaggio - le parole di Cardi -: qui ci sono stati predecessori che hanno fatto un lavoro

enorme in questi anni, e ho potuto osservare l’operato di queste persone ed apprendere da loro. Non ci si deve mai sentire arrivati, anzi per me questo è un esordio e lo vivo con grande umiltà e consapevolezza. Qui ho imparato che la parola più importante per un settore giovanile è "prestazione": non ci interessa il singolo risultato di gioco, ma come i ragazzi interpretano la partita ed in generale il loro percorso di vita. Il calcio è semplicemente una palestra di ciò che poi dopo andiamo a costruire.

Vogliamo dare ancora maggior risalto al lavoro dei nostri tecnici, con l’obiettivo di portare giocatori in prima squadra. Sono convinto che nell’arco di un biennio saremo in grado di "sfruttare" i nostri ragazzi dando risalto a tutto il movimento che c’è dietro. Ci vorrà pazienza. Abbiamo fatto una scelta di territorialità, rafforzando il nostro scouting su tutto il territorio imolese sia per agevolare il percorso dei ragazzi sia per un discorso di appartenenza ai nostri valori.