Imolese, altro schiaffo toscano

A Colle Val d'Elsa arriva il secondo stop oltre gli Appennini. Mercoledì la Coppa Italia di Serie D al Galli di Imola
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 67 volte
Fonte: Imolese 1919
Mister Gadda
Mister Gadda

Colligiana-Imolese 1-0

Colligiana: Del Bino, Tafi, Benedetti, Di Leo (76’Braglia), Brack, De Vitis, Crisci (83’Taddei), Cristiano (18’Scortecci), Bigoni (91’Santi), Pietrobattista, Biagi (76’Pierangioli). A disp.: Squarcialupi, Cecchi, Mussi, Fanti. All.: Carobbi

Imolese: Mastropietro, Garattoni, Garics, Torta, Boccadamo, Guatieri (64’Miotto), Valentini (64’Ferretti G.), Borrelli, Belcastro (75’Gavoci), Tattini, Titone. A disp.: Fonsato, Ferretti S., Checchi, Scalini, Graziano, Galanti. All.: Massimo Gadda

Arbitro: Cristian Robilotta

Marcatori: 60’ Crisci

 

Niente da fare per l’Imolese che esce sconfitta 0-1 dal “Gino Manni” di Colle Val d’Elsa contro la Colligiana, per quello che rappresenta il secondo stop in Toscana dopo il ko a San Giovanni Valdarno. La rete di Crisci al quarto d’ora della ripresa manda in tilt i piani di gloria degli uomini di Gadda.

Nel primo tempo l’attaccante Bigoni impensierisce in un paio d’occasioni Mastropietro, colpendo anche un palo al minuto 25. Nell’altra area è Titone ad infastidire il pomeriggio di Del Bino; i rossoblu sprecano una splendida occasione al 35’, quando Valentini spara alto sopra la traversa, chiudendo malamente una bella azione del duo Borrelli-Belcastro. A fine frazione un altro tentativo di Titone (forte tiro rasoterra) non sblocca il risultato.

Al 15’ della ripresa arriva il vantaggio della Colligiana che nasce da un “campanile” di Pietrobattista dalla mediana sul fronte d’attacco sinistro senese: Crisci semina in velocità Boccadamo e punisce sul palo destro Mastropietro.  E’ la rete che decide un match che l’Imolese poteva portare in cassaforte, ma che i locali hanno saputo agguantare e vincere, resistendo fino al triplice fischio finale. Infatti, a nulla servono gli inserimenti di un ritrovato Gustavo Ferretti e Gavoci, nella ricerca del pareggio.

Mercoledì 4 ottobre, alle ore 15, allo stadio Romeo Galli, l’Imolese ospiterà il Castelvetro per i 32imi di finale della Coppa Italia di serie D.