Morotti torna all'Imolese F&M

Autocritica della presidentessa Gandolfi.
 di Carlo Dall'Aglio articolo letto 47 volte
Fonte: Imolese F&M

Dopo qualche indiscrezione nei giorni scorsi, è stato ufficializzato l’accordo tra l’Imolese F&M A.C.D. ed il tecnico Mauro Morotti per la stagione 2017/2018.

La presidentessa Milena Gandolfi fa autocritica e sottolinea gli errori fatti in passato: “Sono molto contenta del ritorno di Mauro, sono consapevole dell'errore che ho fatto a non cercare di trattenerlo e solo ora mi accorgo di cosa abbiamo perso. Mauro si è dimostrato da sempre, anche quando non era un nostro collaboratore, molto attaccato alle ragazze e ha costantemente apprezzato il lavoro con il settore giovanile che stiamo facendo e che continueremo a fare. Lo dimostra anche ora accettando l'incarico ancora prima di avere una squadra completa, fidandosi dei nostri progetti che crediamo essere molto ambiziosi. Quando si commettono errori è necessario riconoscerli e porre rimedio, quindi ci tengo a scusarmi con Mauro per ciò che è accaduto in passato. Ora il pensiero è rivolto al futuro, verso una stagione che si preannuncia impegnativa e ringrazio Mister Morotti per aver scelto di guidare la squadra durante il prossimo campionato".

"Sono contento di iniziare questa nuova avventura" racconta Morotti "e poter tornare ad allenare delle ragazze speciali, prima voglio ringraziare il presidente Milena Gandolfi per le sue parole e per la stima che lei ed Ademaro Mosconi hanno nei miei confronti. Questo loro sentimento è da me pienamente ricambiato; se non fosse stato così, non avrei accettato questa proposta. L'obiettivo del prossimo anno è molto ambizioso e quindi mi sento ancor più grato alla società per l'incarico che mi hanno affidato. Una società - continua Morotti - la quale sta lavorando benissimo nel settore giovanile e con ottimi risultati, grazie ad un lavoro di alta qualità. Io ed i miei collaboratori crediamo molto nelle giovani calciatrici e, come ho sempre fatto, se c'è qualità, serietà e spirito di sacrificio, darò loro modo di trovare spazio in prima squadra. Ora - conclude mister Morotti - è necessario lavorare sulla campagna acquisti per rafforzare la rosa. Sono sicuro che Davide Mastroiaco ed il D.S. Fabrizio Badalucco si renderanno protagonisti di un ottimo mercato."