Rammarico bubanese

Il pareggio al 90' di Ozzano è una doccia gelata per gli uomini di mister Senese
01.10.2018 12:31 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 134 volte
Fonte: Placci Bubano
Rammarico bubanese

1° categoria

OZZANESE - PLACCI BUBANO 1-1 (pt 0-0)


Pareggio con rammarico per il Placci Bubano che, al "Biancorosso Stadium" di Ozzano, disputa un'ottima partita e viene raggiunta solo nelle fasi finali del match.
Mister Daniele Senese ritrova dal primo minuto Nicholas Bassi e schiera Memetaj nel ruolo di terzino sinistro; sulla sponda opposta mister Treggia schiera la formazione tipo ad eccezione di Garuti che parte dalla panchina. 
Nel primo tempo il Bubano imbriglia bene gli avversari, concedendo poco, ovvero solo una conclusione di Campi ed una girata di Pirazzoli ben neutralizzate dal portiere ospite Vandelli. Crea, però, due occasioni clamorose con bomber Bassi che liberatosi della marcatura dei due centrali calcia a lato di poco in entrambe le circostanze.
Nella ripresa la musica non cambia: la difesa concede poco o nulla ai temibili Pirazzoli e Jefferson, mentre è ancora Bassi a divorarsi una clamorosa occasione a tu per tu con il portiere avversario Siracusa.

La svolta a metà ripresa: Nicholas Bassi scatta sul filo del fuorigioco e mette una bella palla a rimorchio per Tedaldi che controlla e gonfia la rete, per il vantaggio bubanese.
Mister Treggia corre ai ripari sostituendo entrambe le punte e inserendo Livi e Steccanella: la mossa si rivelerà decisiva perché al 90' Livi crossa in area un pallone molto insidioso per Steccanella che sfrutta i suoi centimetri per insaccare di testa nell'angolo alla destra di Vandelli. 
La rete a tempo ormai scaduto lascia un po’ di rammarico per i rossoblu che sciupano una buona occasione per portare a casa i 3 punti in classifica.

Domenica 7 ottobre, il campo sportivo “Caroli” di Bubano vedrà all’opera i ragazzi di mister Senese contro la grande favorita del girone, già prima in classifica, Borgo Panigale.