Gp Fabbi Imola all'Autodromo il 21/22 luglio

Sono già 700 i giovani ciclisti iscritti

16.07.2018 15:36 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 22 volte
Fonte: Ciclistica Santerno Imola
Gp Fabbi Imola all'Autodromo il 21/22 luglio

In arrivo la 23a edizione del GP Fabbi Imola, la due giorni ciclistica giovanile che la Ciclistica Santerno Fabbi Imola organizza all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola.

Quasi 1.000 ragazzi e ragazze tra i 7 e i 16 anni parteciperanno ad uno dei Gp più amati del circuito italiano. Già 700 gli iscritti, provenienti da 11 Regioni italiane. Si contano già formazioni in arrivo da Abruzzo, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria, Veneto e da Puglia e Sicilia. Tra questi, circa 250 Giovanissimi (7-12 anni), circa 250 Esordienti (13-14 anni) e 180 Allievi (15-16 anni).

Il GP Fabbi Imola, che prende il nome dalla ditta “Fabbi - materiale elettrico”, sponsor principale della Ciclistica Santerno Fabbi Imola fin dal 1995, oltre ad aver guadagnato sempre più considerazione nel panorama ciclistico italiano, genera un rilevante indotto economico per il territorio imolese, portando in città in due giorni circa 4.000 persone fra giovani atleti, squadre, familiari ed amici che usufruiscono delle strutture ricettive e delle attività commerciali del territorio imolese.

Dal punto di vista tecnico e agonistico, l’Autodromo Enzo e Dino Ferrari si presta a gare molto combattute: le due salite (curva Tosa e Acque Minerali) da affrontare lungo il percorso rendono le gare di Esordienti e Allievi estremamente difficili da pronosticare, adatte sia a un epilogo allo sprint che ad azioni nel finale di corridori completi, capaci di difendersi sia in salita che sul passo.