Il Cannibale ad Imola

Eddy Merckx darà il via al GIRO D’ITALIA UNDER 23 ENEL il 9 giugno a Imola

16.05.2017 13:45 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Giro d'Italia U23 Enel
Davide Cassani, CT azzurro
Davide Cassani, CT azzurro

Il Giro d’Italia Under 23 Enel è alle porte: dal 9 al 15 giugno 2017, infatti, tornerà sulle strade nazionali, dopo ben 4 anni di assenza.

L’organizzazione porterà all’inaugurazione della gara il “Cannibale” Eddy Merckx. Sarà, infatti, il più grande ciclista di tutti i tempi a dare il via alla competizione.
La presenza di Eddy Merckx, l’unico ciclista al mondo a cui è stata dedicata una fermata della metro, è un ulteriore spunto di interesse per una competizione che sarà al centro dell’attenzione del ciclismo giovanile mondiale nel mese di giugno e che vedrà al via 28 squadre.

E’ il CT della Nazionale Davide Cassani a sottolineare l’importanza della manifestazione: “Grazie ai criteri di accesso in base al merito delle squadre avremo tutti i migliori italiani al via. La Federazione ha fortemente voluto questo Giro d’Italia Under 23, sarà un grande momento per il movimento giovanile”.

E’ arrivata anche l’ufficializzazione dell’accordo con “Caffitaly”, azienda produttrice di macchine per il caffè e con la “Suzuki” che fornirà le auto ufficiali del Giro d’Italia Under 23, ovvero la “Vitara” e la “S-Cross” in livrea rosa-nera dedicata.