Doppio impegno casalingo

Le squadre di serie A2 e serie B della Pallamano Romagna saranno impegnate entrambe in casa sabato 14 dicembre: al PalaCattani i ragazzi di Tassinari contro Verdeazzurro Sassari ed alla Cavina la B
13.12.2019 12:52 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Pallamano Romagna
Marcello Montanari
Marcello Montanari

La Pallamano Romagna ha congelato in archivio la doppia vittoria tra serie A2 e serie B ottenuta nello scorso weekend.
Dopo la rete allo scadere di capitan Fabrizio Tassinari a domicilio del Tavarnelle, gli arancioblu torneranno al PalaCattani di Faenza sabato 14 dicembre, nell’insolito orario delle 16,30. Avversario di turno, i sardi del Verdeazzurro Sassari, ovvero la formazione che può vantare il miglior attacco del campionato e una striscia positiva aperta da 4 giornate.

Lo scorso anno la doppia sfida ai sardi portò fortuna ai ragazzi di coach Tassinari che, però, ora si troveranno di fronte una formazione più solida e matura.

Marcello Montanari: “Contro Tavernelle siamo stati bravi a crederci fino in fondo. E’ stata una partita tosta in cui alla fine il gruppo è riuscito a portare a casa la vittoria. Sabato sarà difficile perché Sassari è una squadra che corre molto. Aspettiamo al Palacattani un pubblico numeroso”.

Per quanto riguarda la formazione di serie B, altro turno casalingo sempre sabato 14 dicembre: alla palestra Cavina arriverà il Nonantola, ovvero l’ex squadra di coach Luca Montanari: “Sarà una partita molto particolare per me”.

Fischio d’inizio alle ore 19,30.