Imola accoglie la Pallamano Romagna

Gli arancioblu tornano a giocare alla palestra Cavina contro il 2 Agosto Bologna, formazione infarcita di ex.

30.11.2019 09:07 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Pallamano Romagna
Imola accoglie la Pallamano Romagna

Nelle ultime due stagioni la sfida contro il 2 Agosto Bologna non è mai stata una partita come le altre, bensì ha indossato sempre i “contorni” di derby.
Tra i felsinei, infatti, militano tanti atleti che hanno militato alla corte di mister Domenico Tassinari sia nei campionati giovanili che nella massima categoria nazionale.
Partendo da Emanuele Panetti e Manuele Folli, sempre protagonisti del settore giovanile romagnolo una decina d’anni fa. Anche il portiere Samuele Mandelli difenderà i pali del 2 Agosto, dopo aver giocato al Romagna un lustro fa. Grandi ricordi anche per Santiago Vanoli in maglia bianconera.
La novità è il campo di gioco: la Pallamano Romagna, infatti, tornerà davanti al pubblico imolese. Fischio d’inizio alle ore 19.30, alla palestra Cavina.

Amir Boukhris conferma: “Sarà come una partita a scacchi. Sono convinto che questa gara si giocherà sui punti deboli perché noi conosciamo bene loro e loro conoscono bene noi. Vincerà chi commetterà meno errori in campo. Contro Casalgrande a mio avviso non abbiamo messo in campo una prestazione perfetta, ma siamo comunque riusciti a gestire il break guadagnato nel primo tempo portando a casa il risultato. Con Bologna dovremo scendere in campo convinti che sia una gara alla nostra portata, ritengo possa essere un buon test per capire dove vogliamo arrivare”.