Nella tana dei Viola

Contro la Fiorentina la Pallamano Romagna tenterà di dare seguito al largo successo ottenuto ai danni di Nuoro
17.01.2020 15:51 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Nella tana dei Viola

Nella trasferta di sabato 18 gennaio a domicilio della Fiorentina, servirà non pensare troppo alla clamorosa vittoria ottenuta nell’ultimo turno contro Nuoro (36-9).

Alle 17,00 la Pallamano Romagna scenderà in campo contro i viola che stanno vivendo un momento tutt’altro che brillante in campionato. Per di più, la gara dell’andata si chiuse con il successo 24-32 di Tassinari e compagni.

Queste le parole di Andrea Bartoli, centrale “E’ importante iniziare questa seconda parte di campionato con il piede giusto per arrivare nel modo migliore a questa trasferta che sarà complicata. All’andata infatti la partita contro la Fiorentina non fu una partita semplice e sicuramente in casa loro sarà ancora più complicato giocare. In ogni caso ce la metteremo tutta per tornare sabato sera a casa con i due punti. A volte non riusciamo ad entrare in campo nel modo giusto e questo ci penalizza perché, soprattutto nelle partite più complicate, prendiamo uno scarto dagli avversari difficile da recuperare. Per questo dovremo essere bravi a entrare subito in campo concentrati”.

Tra i viola sarà da tenere d’occhio il grande ex di turno Ernesto Andalò e il giovane pivot (già nel giro della nazionale) Tommaso Romei.

Per il Romagna, ancora assente Albertini ed è in dubbio Amir Boukhris. Spazio dunque a Di Domenico e Guerrini, ali di ruolo, con il giovane Leonardo Mazzini pronto a subentrare a partita in corso.