Ottimo risultato all'Interamnia World Cup

A Teramo la Pallamano Romagna Under 14 ottiene un prestigioso 2° posto finale nel torneo riconosciuto come “piccola Olimpiade della pallamano”
18.07.2019 11:10 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Pallamano Romagna
Pallamano Romagna U14
Pallamano Romagna U14

Grande risultato per la formazione under 14 della Pallamano Romagna alla “Interamnia World Cup 2019” di Teramo, che ha visto in campo formazioni internazionali ed italiane dall’8 al 14 luglio.

I ragazzi guidati da coach Simone Ferraresi hanno conquistato un clamoroso 2° posto finale, frutto di una cavalcata entusiasmante con il percorso netto di sole vittorie contro formazioni provenienti a tutta Europa. In finale l’unica sconfitta (16-26) contro i fortissimi polacchi dell’Anilana Lodz.

“Interamnia World Cup” è il nome di un appuntamento di grande successo per la pallamano giovanile in Italia. Quest’anno è arrivato alla sua 47esima edizione, e si è svolto dall’8 al 14 luglio 2019 

L’”Interamnia World Cup” è un torneo che, per la sua importanza, è stato definito la “piccola Olimpiade della pallamano”, anche perché oltre all’aspetto sportivo in senso stretto, questa manifestazione offre un forte valore di aggregazione e di vicinanza tra tutti i popoli. A Teramo, nelle giornate della competizione, ragazze e ragazzi nati in ogni continente, grazie allo sport, superano ogni tipo di differenza o di ostilità.

Testimonianza dell’impegno da questo punto di vista è stata la redazione della “Carta di Teramo”, avvenuta durante la 40sima edizione del torneo, che mette sotto ai riflettori proprio il valore positivo che lo sport può e deve avere anche in funzione di un continuo e costante lavoro a favore della pace.

Ad aprire la manifestazione l’ormai tradizionale parata dell’8 luglio: tutti i partecipanti hanno sfilato per le vie della città fino a arrivare a Piazza Martiri della Libertà. Il torneo si è svolto sui campi della città e di alcuni Comuni teramani. Il 13 e il 14 luglio si sono disputate le semifinali e le finali.

Nelle giornate della manifestazione, oltre alle gare, ci sono stati anche tanti appuntamenti culturali che fanno parte del programma “Yes, we Teramo!”: spettacoli di danza, teatrali, concerti di musica “live” e altre iniziative organizzate dai vari gruppi culturali dei Paesi che partecipano al torneo.