Pareggio ducale per il Romagna

Nella tana della seconda della classe i bianconeri sfiorano il successo. Sabato 26 arriva ad Imola la capolista Raimond Sassari
21.01.2019 10:07 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 23 volte
Fonte: Romagna Handball
Pareggio ducale per il Romagna

Serie A2
1° giornata di ritorno
PALLAMANO PARMA-ROMAGNA HANDBALL 26-26

Parma: Bonacini, Boschi, Cortesi Alberto 2, D’Angelo 5, Ferrari 3, Maiavacchi, Perez 5, Raimondi, Salliu 4, Usai 5, Carini 1, Poma, Villano 1, Kere. All: Galluccio

Romagna: Martelli, Sami, Folli 1, Gollini 1, Panetti, Bosi 1, Luppi, Leotta 1, Andalò, F.Tassinari 7, La Posta 1, O.Boukhris 2, Amaroli 2, Rotaru 10. All: D.Tassinari

Arbitri: Bazzanella e Stilo

Il Romagna pareggia a Parma nella tana della seconda della classe, riscattando parzialmente la sconfitta incassata all’esordio in campionato. Al “Del Bono” finisce 26-26, ma i ragazzi di coach Tassinari dominano per 55’, prima di rischiare la sconfitta a pochi minuti dalla sirena. La doppietta di Alex Rotaru riporta avanti i bianconeri 26-25 a 2’30” dalla sirena, ma l’AZ infila il pareggio a poco più di un minuto.

Assenze pesanti per entrambe le formazioni, con Ceccarini da una parte e la coppia Chiarini e Amir Boukhris dall’altra. Il Parma si aggrappa alle reti del trio Perez-D’Angelo-Usai che fruttano 15 reti complessive. Per i bianconeri tante reti dalla coppia Tassinari e Rotaru che trascina la squadra verso un punto, in ogni caso, molto importante.

Sabato 26 gennaio arriverà la capolista Raimond Sassari, squadra contro cui il Romagna pareggiò nella prima trasferta di campionato con grandi e giustificate polemiche per via di un rigore molto contestato allo scadere dei 60’ di gioco. PalaCavina, ore 19,00.

1° giornata di ritorno:

Parma-Romagna Handball 26-26

Estense-Verdeazzurro 31-23

Fiorentina-Ferrara United 23-19

Modena-2 Agosto Bologna 28-29

Secchia Rubiera-Ambra 19-15

Raimond Sassari-Rapid Nonantola 26-25

Camerano-Carpi (20/01)

Classifica:

Raimond Sassari 25, Parma 22, Rapid Nonantola 21, Secchia Rubiera 20, Romagna 18, Ambra 16, Fiorentina 12, Ferrara United e Verdeazzurro 11, Camerano e Estense Ferrara 10, Modena e 2 Agosto Bologna 9, Carpi 0.