Romagna in scioltezza

Il Nonantola non impensierisce mai Rossi e compagni
22.01.2017 02:32 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Cavina e Bulzamini
Cavina e Bulzamini

Pronti via ed il 5-0 in pochi minuti per il Romagna emette già la sentenza definitiva: ci sarà poco da fare per i modenesi di Montanari in questo sabato romagnolo.

Dall’infermeria le notizie non sono rasserenanti: Andrea Dall’Aglio e Manuele Folli sono costretti in tribuna per via di fastidiosi infortuni muscolari, mentre Fabrizio Tassinari e Matteo Folli sono in panchina per onor di firma.

Nonostante le rotazioni limitate, Domenico Tassinari ha vita facile nel confronto con l’amico Luca Montanari, grazie alla buona forma fisica dei suoi e ad un gioco fluido e concreto.

Le ali Gianni Bulzamini e Giulio Nardo si godono praterie in contropiede e mettono in ghiacciaia un buon bottino personale.

La coppia di tiratori Matteo Resca e Davide Bulzamini delizia il pubblico con conclusioni e reti di potenza e precisione.

Le ottime percentuali al tiro del duo di terzini e della squadra in generale crea un gap insormontabile per Valle e soci che soccombono gradualmente ed inevitabilmente con lo scorrere del tempo. Il solo, giovanissimo, Kasa ha sporadicamente messo in difficoltà la retroguardia locale che, per il resto, non ha concesso conclusioni facili o contropiedi.

Il prossimo sabato il Romagna riposerà per il turno previsto dal calendario e tornerà in pista sabato 4 febbraio in quel di Bologna per una sfida al vertice del girone.

Dagli altri campi nulla di clamoroso, nel girone B, con il Terraquilia Carpi sempre al comando con 2 lunghezze sul Romagna Handball. Gli emiliani faticano, ma vincono di misura il confronto casalingo con il Metelli Cologne, terminato 24-23. Terzo posto per il Bologna United, che vince 21-15 contro la Luciana Mosconi Dorica. Non disputata, invece, per le avverse condizioni meteorologiche la gara Città Sant’Angelo – Tavarnelle.

Questa la classifica aggiornata:

Terraquilia Carpi 32, Romagna 30, Bologna United 21, Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo 19*, Metelli Cologne 17, ChiantiBanca Tavarnelle 12*, Cingoli 11, Luciana Mosconi Dorica 7, Rapid Nonantola 4
*una partita in meno