Ronchi vs Tabanelli

Bel tuffo nel passato al PalaCattani tra due atleti che hanno scritto la storia della pallamano nostrata
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 182 volte
Fonte: Faenza Handball
Ronchi e Tabanelli
Ronchi e Tabanelli

Sabato scorso a Faenza, la squadra locale ha ospitato e tramortito 35-17 Carrara, nella 15° giornata di Serie A2 di pallamano. I biancoblu, capolisti imbattuti e solitari, non hanno avuto pietà dei toscani che, tra l’altro, si sono presentati al PalaCattani in condizioni numeriche e fisiche non ottimali, anzi.

Mentre i locali, guidati in panchina dal mordanese Simone Ronchi, hanno potuto schierare il roster al completo, ad esclusione dell’influenzato Daniele Rossi, potendo usufruire dei tanti ex Romagna quali Matteo e Manuele Folli, Vanoli, Ceroni, Minarini, Emanuele Panetti e Tramonti, i toscani si sono presentati in piena emergenza.

Tra le fila del Carrara è stato convocato, quindi, il 51enne imolese Maurizio Tabanelli, vecchia gloria della pallamano dell’HC Imola, del Romagna Handball e della Nazionale italiana. Il centrale ha sfidato sul campo, dunque, il suo ex compagno di squadra Simone Ronchi.

Al di là del risultato, piuttosto scontato vista la stagione dei manfredi, va sottolineata questa sfida nella sfida con al centro due protagonisti degli anni 90 (per “Taba”, anche 80) della nostra pallamano.