Storie sotto rete

La CLAI tra i primi classificati in regione
05.12.2018 16:19 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 16 volte
Fonte: Csi Clai Imola
Storie sotto rete

Grandissimo risultato della CSI CLAI IMOLA nello sviluppo di progetti per il sostegno dello Sport. È infatti uscita in questi giorni la graduatoria per i contributi ai progetti ed eventi sportivi regionali 2018 e la CLAI dimostra ancora una volta l'alta qualità delle proprie attività, posizionandosi al 3° posto assoluto in regione, con un punteggio altissimo (91/100), grazie al proprio progetto "Storie Sotto Rete". 
Grande soddisfazione per la società che finalmente vede riconosciuto il proprio capillare lavoro sul territorio. Il progetto "Storie Sotto Rete" infatti, posizionatosi primo come Società sportiva a livello regionale (su 160 domande presentate), racconta il progetto a filiera di CLAI che vuole accompagnare I ragazzi e gli atleti in un percorso di crescita dove le storie vengono usate quale filo conduttore. 
Dichiarano Lorenzo Malavolti e Stefania Albonetti, coordinatori del progetto per CLAI: "È noto che i ragazzi stimolati nella curiosità e nell'intelligenza emotiva, apprendono con maggior successo ed interiorizzano i concetti in maniera più duratura. Questo approccio aiuterà sicuramente a ottenere risultati a lungo termine, sia in termini sportivi che umani. L'ottima valutazione ed il finanziamento di questo progetto da parte della Regione Emilia-Romagna è un bellissimo riconoscimento per la nostra Società ed arriva proprio in occasione del nostro 50° anno di attività. Ne siamo veramente orgogliosi!"