Basket Lounge - Basket Mercato

[07 del 28/06/19]
Tutte le notizie di basket-mercato delle formazioni, degli allenatori e dei giocatori della nostra zona
28.06.2019 21:22 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Basket Lounge - Basket Mercato

Serie C Gold

Fiorenzuola ufficializza l’accordo con il play/guardia Matteo Seravalli che chiude la lunga parentesi agli Aviators Lugo con cui ha giocato in tre categorie differenti (dalla C Silver alla B). Il faro del gioco biancoverde segue, dunque, la strada percorsa dall’altro leader in terra lughese, ovvero coach Gianluigi Galetti.

Il Basket Lugo, nel frattempo, ufficializza Marcello Casadei come nuovo Capo Allenatore per la stagione 2019/2020, dopo due stagioni come primo assistente proprio di Galetti

L’Olimpia Castello pesca il colpaccio di mercato, firmando l’accordo con la guardia classe 1998 Alessandro Ranocchi. Il bolognese (vivaio V Nere) scende di categoria, tornando in C Gold già vissuta da protagonista ai tempi della Virtus Imola e (l’anno precedente) del Pontevecchio. La scorsa stagione Ranocchi ha vissuto la prima esperienza in serie B ad Ozzano con i New Flying Balls, ottenendo in diverse occasioni il premio di miglior giovane durante il campionato.
I castellani, guidati in panchina da Giampiero Serio, ritroveranno i confermati Lorenzo Benedetti, Pietro Pedini e Gianmarco Sangiorgi.
Importanti conferme anche per i giovani Filippo Curti e Federico Mondanelli che restano in canotta Olimpia Castello, grazie alla collaborazione con Asd Pallacanestro Castel San Pietro 2010.

Da Bertinoro, in casa Gaetano Scirea, giungono diverse notizie in merito, soprattutto, agli atleti confermati in roster: l’ala-pivot Matteo Bracci resterà anche per la stagione 2019/2020, dopo il primo biennio in bianconero.
Ma se si parla di conferme, si riparte, inevitabilmente, dalle due colonne portanti della società: gli inossidabili fratelli Emiliano Solfrizzi ed Enrico Solfrizzi, arrivati rispettivamente alla settima e decima stagione al Gaetano Scirea.
Giacomo Frigoli lascia la maglia del Gaetano Scirea, dopo una stagione tormentata da un infortunio a febbraio.
Il colpaccio dell’estate 2019 sui colli forlivesi, però, ha il nome di Emanuele Montaguti, 26enne cesenate di nascita e formazione: dopo la stagione 2012-2013 in maglia Scirea, Montaguti scelse l’America per studiare e giocare a basket a West Florida, Division II del campionato NCAA. Dopo il triennio al College, arriva il trasferimento in Olanda (per questioni sentimentali), addirittura in Eredivisie, la serie A olandese, nel Feyenoord.
In cabina di regia, poi, spazio ancora a Gabriele Rossi, una delle rivelazioni dell’ultimo campionato forlivese.

Prende forma, a suon di conferme, il nuovo corso del Guelfo Basket, sotto l’egida di coach Cavicchioli: Alexio Musolesi e Filippo Govi resteranno in maglia gialloblu al PalaMarchetti. A quanto pare, il D.S Marco Caprara presto svelerà i nominati dei nuovi acquisti 

Continuano i fuochi d’artificio in casa Ferrara Basket 2018: dopo gli acquisti dell’ex Virtus Imola Alex Percan, di Giovanni Agusto, Simone Cortesi e Federico Legnani, in biancoazzurro approda anche il croato Vedran Pusic. Classe1986, 208 centimetri per 100 kg, nell’ultima stagione ha indossato i colori del KK Pula 1981 (Prva Liga croata). Nella stagione 2002/2003, Pusic disputò contro la Fortitudo Bologna una gara dell’allora Eurolega.

 

Serie B
L’ala toscana Giorgio Sgobba firma un contratto biennale con la Rekico Faenza di coach Friso, proseguendo il rapporto iniziato nella scorsa stagione. Per restare a Faenza, il giocatore ha rifiutato delle offerte giunte anche dalla serie A2. Sgobba ha saputo integrarsi al meglio nella realtà faentina da quando è stato tesserato ad inizio febbraio, arrivando da Scafati (serie A2 girone Ovest). Sgobba stava aspettando di essere giudicato per un processo legato al doping: il 27 giugno il processo si è concluso con la piena assoluzione.
 

La Sinermatic Ozzano perde qualche pezzo importante, ma riparte forte dell’accordo con coach Federico Grandi e con il suo assistente Luca Pizzi.
Sul fronte giocatori, Mario Chiusolo è il primo confermato ufficiale della nuova stagione. Il play inizierà la sua terza stagione consecutiva in maglia New Flying Balls ed è il primo tassello di un roster che nel giro di qualche settimana dovrebbe venire allestito dal D.S. ozzanese.
Dopo l’uscita di scena di Ranocchi, Agusto e Klyuchnik (a Castello, Ferrara e Faenza), appare in bilico il destino di Corcelli, comunque piuttosto vicino alla conferma, Morara e Masrè.

 

Serie A2

E’ Celis Taflaj il primo colpo ufficiale della campagna acquisti dell’Andrea Costa Imola. Le Naturelle Imola Basket, infatti, comunica di aver raggiunto un accordo con Celis Taflaj, che sarà un giocatore biancorosso per la stagione di Serie A2 2019/2020. Under classe 1998, albanese ma di formazione italiana, Taflaj approda a Imola dopo una stagione trascorsa a Treviglio e terminata, da metà febbraio in poi, a Cento, in entrambi i casi, in serie A2. Ala piccola, Taflaj è in grado di ricoprire diversi ruoli in campo.

La Pallacanestro Forlì è pronta a chiudere per Davide Bruttini, dopo l'accordo con Klaudio Ndoja. Il lungo a Capo d'Orlando nella scorsa stagione ha richieste anche, ad esempio, da Varese.

L’ormai ex pivot forlivese Quirino De Laurentiis raggiunge l’accordo con la Bertram Derthona

La Tezenis Verona piazza il colpo Guido Rosselli, seguito vanamente nelle ultime settimane da vari club romagnoli. In primis, l'OraSi Ravenna.