Basket Lounge - Basket Mercato

[13 del 31/07/19]
Tutte le notizie di basket-mercato delle formazioni, degli allenatori e dei giocatori della nostra zona
31.07.2019 12:36 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Basket Lounge - Basket Mercato

Serie C Gold
Questa la composizione ufficiale del prossimo girone dell’Emilia Romagna della Serie C Gold: Virtus Medicina, Anzola Basket. Olimpia Castello 2010, Pol. Arena, Virtus Spes Imola, Basket 2000 Scandiano, Gaetano Scirea Basket, Guelfo Basket, L.G. Competition, Pall. Fiorenzuola 1972, Basket Lugo, Bologna Basket 2016, Pall. Molinella.

La Virtus Imola dopo la presentazione di coach Marco Regazzi, ha ufficializzato i primi 4 atleti per la prossima stagione. in giallonero Luca Agatensi, Danilo Errera, Alessandro Biandolino e Francesco Orlando. Agatensi è un’ala di 193 cm, classe 1995 ed arriva dalla splendida stagione in serie C Silver alla Artusiana Forlimpopoli. Frutto del vivaio della storica Fulgor Libertas Forlì, ha collezionato presenze in Serie A2, B, C Gold e C Silver. Orlando, classe 1994, arriva dalla cavalcata vincente con tanto di promozione in C Silver con la Grifo Imola, la cui parabola ha visto la conclusione con l’amara retrocessione nell’ultima stagione. Guardia, classe 1994, è pronto ad affrontare la sua prima esperienza in Serie C Gold. Alessandro Biandolino, pivot, classe 1999, muove i primi passi la Ca’ossi Forlì nelle giovanili. Nella stagione 2015/2016 era nel roster, con qualche gettone di presenza, dell’Unieuro con cui ha vinto la Coppa Italia di serie B ed ottenuto la promozione in LegaDue. Poi 2 anni al Gaetano Scirea in serie C Gold e, l’anno scorso, una travagliata stagione alla Grifo Imola in serie C Silver, per via di un fastidioso problema fisico. Danilo Errera, pivot, classe 1997, giunge in riva al Santerno dopo una stagione con la maglia della Gordon Nuova Pallacanestro Olginate, in Serie B. Precedentemente l’esordio in un campionato senior, sempre in B, a Teramo. Scuola Fortitudo Bologna.

La Virtus Medicina trova l’accordo con Pietro Dall'Osso, ala classe 1986, fresco campione di C Silver in maglia Olimpia Castello. Marco Stellino rinnova con la Virtus Medicina. E’ una guardia/ala classe 2000 ed è un prodotto delle giovanili medicinesi. Grazie alla formula del doppio tesseramento giocherà il campionato di Promozione con il Medicina Basket 2007. Con un accordo di collaborazione con l’International Imola, arrivano a Medicina, con la formula del doppio tesseramento, Emanuele Poli, ala classe 2000 e Guglielmo Ricci Lucchi, play/guardia classe 2000, che disputeranno il campionato di serie D con International Imola e quello di C Gold in maglia Virtus Medicina. Riccardo Rossi rinnova con Virtus Medicina. Riccardo Rossi, giunto a Medicina nell'estate 2018 e grande protagonista della promozione, rinnova con la Virtus Medicina. E’ ai saluti, invece, l’avventura in giallonero di Riccardo Mellara, giunto in Virtus a gennaio 2019.

In casa Guelfo Basket si festeggia la conferma, per il 5° anno consecutivo, di Luca Bernabini, classe 1989. Giungono in gialloblu l’ala forte 23enne Emanuele Pederzini, la guardia classe 1999 Cristian Murati e la guardia 2001 William Luca Wiltshire. Pederzini giunge dalla stagione alla BSL San Lazzaro, dopo i primi anni a Cento. Murati ha il curriculum interamente condiviso con la Virtus Imola con cui lo scorso anno disputò tre campionati (C Gold, Promozione e Under 20). Wiltshire, 197 cm, è cresciuto nel settore giovanile dell’International Imola.

Il Gaetano Scirea annuncia l’accordo con Alberto Angeletti, playmaker, classe 2000, proveniente dal vivaio della Goldengas Senigallia, con l’ultima esperienza in C Silver alla Taurus Jesi.

Il roster biancoverde degli Aviators Lugo si arricchisce a livello tecnico con Federico Salsini, classe 2000, in prestito dalla Virtus Bologna. Continua il sodalizio con la società bolognese che, dopo i prestiti di Michele Rubbini e Tommaso Rossi delle scorse stagioni, affida agli Aviators il compito di valorizzare un altro giovane prospetto.

L’Olimpia Castello si accorda con Federico Rosa, classe 2000, playmaker, scuola Virtus con cui ha vinto il Titolo di Campione d’Italia Under 18.

Il Bologna Basket 2016 completa il proprio stellare roster, inserendo Jacopo Aglio ed Andrea Resca. L’ala forte classe 1995 della Virtus Imola e il playmaker classe 1993 ex Fiorenzuola sono gli ultimi due colpi di mercato. Scelto anche Alessandro Pasi come nuovo direttore tecnico in sostituzione di Luca Ansaloni. Dopo Zhytaryuk, Nucci, Graziani, Folli e la conferma di Fontecchio, Fin e Guerri, ecco Aglio e Resca. A completare il roster 2019/2020 mancano le tre pedine under. I bolognesi giocheranno le proprie gare interne al PalaSavena di San Lazzaro.

L’Anzola Basket conferma l’ala piccola Federico Parmeggiani, classe 1996, la guardia Simone Parmeggiani, classe 1992 e il playmaker Mattia Caroldi, classe 1982, che vanta una lunga esperienza tra A2 e Serie B. Ad Anzola arriva la giovane ala forte Tommaso Muzzi, classe 2000 vivaio Fortitudo Bologna di coach Gregor Fucka.

A Fiorenzuola salutano Alessandro Carini, classe 1999, che per motivi di studio e personali ha seguito altre scelte.

Molinella saluta Mattia Billi, ala classe 1997, che si accaserà a Budrio (Serie D). Il playmaker classe 2000 Guglielmo Giuliani, ex Virtus Imola, trova l’accordo con il Molinella che si sistema in cabina di regia. Giuliani sarà, dunque, allenato dal padre nel club felsineo.

A due mesi dall’inizio del campionato di Serie C Gold, la E80 Bema LG Competition Castelnovo Monti ha quasi completato il roster, con gli arrivi delle guardie Denis Dal Pos e Guido Provvidenza, oltre all’acquisto del lungo americano Elijah Sabah. Conferma in regia del playmaker Cristiano Magnani, giunto alla sesta stagione in quel di Castelnovo. Sotto le plance, coach Diacci potrà avvalersi ancora del veterano Federico Mallon, Evaldas Levinskis e Nicola Parma Benfenati. Lo spot di ala piccola sarà nuovamente occupato da Alessandro Longoni. Confermato anche il blocco di giovani composto dal lungo Gianluca Prošek, dall’ala Lorenzo Mabilli, dei playmaker Giacomo Ferri e Benjamin Barigazzi. Mancano solo gli ultimi ritocchi al roster.

La Bmr Basket 2000 ufficializza il ritorno dalla Pallacanestro Reggiana del playmaker classe 2001 Francesco Bertolini. Giocatore cresciuto nel vivaio del Basket 2000, in bianco-rosso ha militato con la formazione Under 18 ed ora sarà agli ordini di coach Tassinari in prima squadra.

Serie B

Ecco il girone C della Serie B stagione 2019/2020 con le formazioni di Emiia Romagna, Marche e Abruzzo nel girone C: Cento, Cesena, Ozzano, Pallacanestro Piacentina Piacenza, Rimini, Ancona, Civitanova, Fabriano, Jesi, Sutor Montegranaro, Porto Sant’Elpidio, Senigallia, Chieti, Giulianova, Teramo

Questo il roster attuale della Rekico Raggisolaris Faenza: Nicola Marabini Playmaker, Michele Rubbini Play/Guardia, Francesco Oboe Guardia, Qi Wang Ala, Luca Samorì Guardia, Mattia Zampa Guardia, Nicola Calabrese Guardia /Ala, Edoardo Tiberti Ala/Centro, Matteo Santucci Ala, Giovanni Bruni Playmaker, Mattia Mazzotti Guardia, Dimitri Klyuchnyk Centro, Giorgio Sgobba Ala/Centro, Matteo Petrini Playmaker, Amedeo Tiberti Ala.

I New Flying Balls sono lieti di comunicare che Francesco Magagnoli sarà il nuovo Responsabile Marketing della Società, e inoltre si occuperà di eventi e rapporti con gli Sponsor. L’ex giocatore dei Flying, in biancorosso nelle stagioni 2016/17 e 2017/18 nel quale ha ottenuto con i propri compagni la storica promozione in Serie B, è già da diverse settimane al lavoro su questo prestigioso ma soprattutto importante incarico, utile per lo sviluppo e la crescita della società ozzanese che ormai da due anni è iscritta nel terzo campionato nazionale di pallacanestro.

NFB Ozzano comunica che Luigi Dordei, ala/pivot, ha rinnovato il contratto agli ordini di coach Federico Grandi. Confermato anche l’under Nicola Mastrangelo. In entrata anche la giovane guardia Lorenzo Folli, classe 2000, dal Bologna Basket 2016 di Serie C Gold.

Serie A2

Il lungo Davide Bruttini è stato presentato ufficialmente dalla Pallacanestro 2.015 Forlì. Il secondo americano per il coach forlivese Dell’Agnello sarà Erik Rush che arriva da una stagione in Serie A1 con la maglia di Brindisi.

Le Naturelle Imola Basket comunica di aver raggiunto l’accordo con tre nuovi atleti biancorossi: Nikola Ivanaj, guardia/ala classe 2000, in arrivo dalla Robur et Fides Varese, formazione di Serie B; Tommaso Ingrosso, ala grande/pivot, classe 1992, prodotto delle giovanili della Montepaschi Siena, ultime stagioni a Milano e Cassino; Lorenzo Baldasso, guardia classe 1995, in prestito annuale dalla Pallacanestro Trieste 2004, con cui nel 2018 aveva conquistato la Promozione in Serie A1 da protagonista.

Il Kleb Ferrara conferma Alessio Petrolati, guardia, classe 1999 e firma Giovanni Ianelli per la prossima stagione sportiva. Play, classe 2000, è reduce dall’esperienza con la canotta di Roseto. I ferraresi comunicano di aver raggiunto l’accordo con Luca Vencato, classe 1995, play nativo di Brescia, 194 cm, ultima stagione ag Stings Mantova di cui era il capitano.

A Ravenna inseriscono un altro tassello per la nuova stagione sportiva: Elia Bravi guardia-ala classe 1998, in arrivo dal Gaetano Scirea Bertinoro e in serie B, prima a Cento poi a Porto S. Elpidio. In entrata anche un altro giovane per coach Cancellieri. Si tratta dell’ala piccola Simone Farina, classe 2001, fresco del titolo di campione d’Italia U18 vinto con l’Honey Sport City Roma. Prosegue la linea verde dell’OraSì con l’innesto di Matteo Zanetti, ala piccola, classe 2001, cresciuto nel vivaio della Fortitudo

Serie D

Stefano Verde, Giacomo Barba e Luca Canovi ancora all’International Imola nel prossimo campionato di serie D.

Promozione

Lorenzo Troni playmaker torna al Faenza Basket Project