C’è qualcosa di grande

Il Piacenza vuole la B, ma l’Imolese è pronta: semifinale d’andata al Galli

29.05.2019 12:14 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Imolese
Imolese

Evento 2019: Romeo Galli, l’Imolese in semifinale playoff per la promozione in serie B.

Occasione storica per l’Imolese di mister Dionisi per scrivere l’ennesima pagina clamorosa in una stagione da incorniciare.

Chiaramente è il Piacenza la squadra favorita, esattamente come era il Monza la favorita nel turno precedente. Contro questa Imolese non c’è proprio da scherzare vista la stagione che sta conducendo.

Si parte con la gara d’andata stasera al Romeo Galli, alle 20,30

Il Piacenza di mister Arnaldo Franzini gioca un calcio totalmente diverso da quello dell’Imolese e fa dell’aggressività e della fisicità le sue caratteristiche migliori: i piacentini attaccheranno sin dalle prime battute, cercando di lasciare poco spazio alla costruzione da dietro dell’Imolese. Sul fronte infortuni, si registrano problemi fisici per giocatori importanti come Corradi, Marotta, Sestu e Porcari: i primi due sono quelli con più chance di recuperare, mentre Porcari dovrebbe essere out per una distorsione al ginocchio.

Per l’Imolese, Ranieri ha subìto uno stiramento al muscolo posteriore della coscia destra e non sarà della partita (out anche al ritorno), così come Garattoni che ha finito la stagione. Squalificato Hraiech, i ballottaggi sono in difesa (Boccardi al posto di uno dei due terzini), nel ruolo di mezzala destra (Valentini o Bensaja) e in attacco (De Marchi o Rossetti dal primo minuto al fianco di Lanini), mentre sulla trequarti dovrebbe rientrare dal primo minuto Belcastro, con Mosti recuperato, ma in panchina.

La terna arbitrale sarà composta dal direttore di gara Alberto Santoro (della sezione di Messina) e dagli assistenti Pietro Lattanzi (Milano) e Mattia Massimino (Cuneo). Quarto ufficiale il signor Marco D’Ascanio (Ancona).