Derby allo United

La Pallamano Romagna lotta alla pari a domicilio della capolista imbattuta e resta in partita fino a pochi minuti dalla sirena. Ora pausa.
20.10.2019 10:15 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Pallamano Romagna
Derby allo United

Serie A2 7° giornata
Bologna United-Pallamano Romagna 23-18 (pt 12-11)
Bologna: El Hayek, Marabini, Cacciari 1, Marmo, Russello 6, Ferioli, Norfo 3, Del Olmo 10, Calistri, Zanutto 2, Cimatti, Santolero 1. All. Nezirevic
Romagna: Redaelli, G.Sami, Amaroli 1, Albertini, Mazzanti 2, Chiarini 1, Bartoli 1, Gollini 2, F.Tassinari 2, Montanari 2, Di Domenico 5, Babini 2, Boukhris, T.Sami. All. D.Tassinari.

Nel derby storico più sentito, la Pallamano Romagna cade a testa alta, mostrandosi all’altezza della situazione contro il Bologna United, una delle corazzate del torneo.

Il 18-23 finale premia la maggior solidità dei felsinei nella seconda parte della ripresa che arrivano al +6 a pochi minuti dalla sirena. Resta la convincente prestazione di squadra che fa ben sperare coach Domenico Tassinari in vista dei prossimi impegni certamente più abbordabili contro Chiaravalle (il 2 novembre), Poggiponsese (domenica 10) e, dopo il turno di riposo, Casagrande (sabato 23 novembre).

Sarebbe importante infilare un bel trittico di vittorie da queste gare, per riprendere la scalata alla classifica, dopo 5 sconfitte consecutive.

7° giornata
Parma-Nuoro 30-21
Secchia Rubiera-Chiaravalle 26-21
Cingoli-Camerano 26-17
2 Agosto Bologna-Ambra 31-26
Tavarnelle-Casalgrande 25-23
Bologna United-Pallamano Romagna 23-18
Poggibonsese-Fiorentina (20/10)

Classifica­:
Bologna e Secchia Rubiera 12, Cingoli e Ambra 11, Parma e 2 Agosto Bologna 10, Verdeazzurro e Tavarnelle 7, Fiorentina, Pallamano Romagna e Camerano 4, Casalgrande 2, Poggibonsese, Chiaravalle e Nuoro 0.