Favola Virtus: +37 e primato

Con la passeggiata a San Lazzaro, i gialloneri tornano in vetta grazie alla concomitante sconfitta casalinga di Fiorenzuola contro Pol.Arena
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 45 volte
Fonte: Virtus Imola
Il grande tifo imollese
Il grande tifo imollese

 

9° giornata Serie C Gold

BSL San Lazzaro – Virtus Imola 48-85

(parziali 16-18; 21-47; 37-70)

San Lazzaro: Baietti 7, Perini 5, Fabbri 7, Lolli, Allodi 6, Annunzi, Rossi 8, Quadrelli ne, Cempini 9, Mellara 6, Recchia, Rosa. All: Bettazzi

Virtus: Dalpozzo 9, Dal Fiume 5, Boero 19, Casadei 14, Ranocchi 5, Nucci  6, Sassi, Creti, Sangiorgi 11, Zytharyuk 16. All: Tassinari

Arbitri: Baldini e Dragicevic

 

E’ stata davvero una grande domenica per la Virtus Imola: il +37 sul parquet di San Lazzaro e la contemporanea sconfitta casalinga di Fiorenzuola contro la Pol. Arena, riportano i gialloneri in vetta alla classifica in coabitazione degli emiliani.

La bagarre alla palestra Rodriguez dura circa 8’, quando, cioè Mellara realizza il sorpasso sul 16-14. Ed in quel momento scende il sipario sulle sorti del match, in quanto la Virtus ingrana la marcia giusta in attacco, chiudendo ogni pertugio in difesa ed arrivando al 16-43 quando mancano 2’30” all’intervallo lungo. I dieci minuti di astinenza offensiva dei locali vengono interrotti dalla tripla di Baietti (19-43). Il break di +29 è determinante per l’evolversi della sfida che la Virus amministra senza patemi negli ultimi 20’ di gioco, raggiungendo il massimo vantaggio sul +39 (46-85), con i liberi di Zytharyuk, a poco più di un minuto dalla sirena.

L’mvp è senza dubbio Luigi Boero, chirurgico al tiro con 7/8 dal campo, con 2/2 da 2 e 5/6 dalla lunga distanza e tanta “presenza” sul parquet. Molto bene la coppia in cabina di regia Dalpozzo-Dal Fiume, con quest’ultimo che fa registrare ben 8 assist per i compagni. Zytharyuk è infallibile dalla linea della carità (8/8) e catalizzatore sotto le plance con ben 23 rimbalzi conquistati. A metà dell’ultimo periodo, l’azione “da copertina” di Daniele Casadei che recupera palla al limite della propria area per poi “tuffarsi” in un entusiasmante coast to coast sul lato destro del fronte d’attacco.  5’ dalla fine, da segnalare l’infortunio di Annunzi che appoggia male il ginocchio in penetrazione.

Già detto dell’affermazione della Pol. Arena in quel di Fiorenzuola, va sottolineato come la 9° giornata della Serie C Gold abbia fatto registrare una sola vittoria interna, ovvero quella del Pontevecchio su San Marino. Vincono Salus, Fidenza ed Ozzano che risalgono la classifica, mantenendo le posizioni a ridosso della coppia di testa Virtus e Fiorenzuola.

 

I risultati della 9° giornata:

San Lazzaro – Virtus Imola 48-85

Guelfo – Salus 74-76

Fiorenzuola – Pol.Arena 73-77

LG Competition – Ozzano 64-79

Gaetano Scirea – Fidenza 62-65

Pontevecchio – San Marino 65-63

Modena – Bologna Basket 60-82

Classifica: Fiorenzuola e Virtus Imola 16, Ozzano 14, Guelfo, Fidenza e Salus 12, Bologna Basket e Pontevecchio 8, San Lazzaro, Pol. Arena e LG Competition 6, Gaetano Scirea e San Marino 4, Modena 0.