Francesco Lupo 50° al Mondiale

Re Giorgio Calcaterra è il primo europeo ai Campionati Mondiali della 100 km

08.09.2018 18:55 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 131 volte
Francesco Lupo 50° al Mondiale

Si sono appena conclusi i Campionati Mondiali della 100 chilometri a Sveti Martin na Muri, nella zona settentrionale della Croazia.

Il portacolori dell’Atletica Imola Sacmi Avis, Francesco Lupo ha chiuso la manifestazione al 50° posto assoluto, conquistando un buon piazzamento, visti gli avversari in gara.

Ancora una volta l’atleta azzurro Giorgio Calcaterra ha dimostrato di essere uno dei migliori atleti nella specialità tagliando il traguardo al 7° posto assoluto, con un tempo di 6 ore 42 minuti e 35 secondi , correndo ad una media di 4’01” al Km. Il recordman del “Passatore” ottiene, dunque, il miglior piazzamento a livello europeo in questa gara.

I giapponesi, come era nelle previsioni dell’esperto Claudio Capra, comandano le operazioni, conquistando le medaglie d’oro e d’argento, oltre al 4° e 6° posto. Medaglia di bronzo per il Sud Africano Mthembu Bongmusa e quinto posto per lo statunitense BURNS GEOFF.

Purtroppo, si è registrato il ritiro dell’atleta castellano Matteo Lucchese.

Questi i risultati della Nazionale Italiana:

Francesco Lupo (Atletica Imola Sacmi Avis) 50 esimo assoluto – 7 h 38′ 21” ( 4′ 35” / Km )
Matteo Lucchese (Atletica Avis Castel San Pietro) – RITIRO
Hermann Achmueller (Laufclub Pustertal) 27 esimo assoluto – 7 h 10′ 55′ (4’18” / Km)
Andrea Zambelli (Ass. Pol. Scandianese) 87 esimo assoluto – 8 h 08′ 11” (4′ 52” / Km)

Giorgio Calcaterra (Calcaterra Sport Asd) 7° assoluto - 6 h 42’ 35” (4’01” / Km)

 

In campo femminile, dove la squadra italiana non era presente, da sottolineare la splendida vittoria della Croata Šustić Nikolina, da 4 anni consecutivi vincitrice della 100 Km del Passatore, con un magnifico crono di 7 h 20’ e 34” (4′ 24” / Km).