Girone d'andata che fa storia

Da incorniciare il cammino del girone d'apertura della Csi Clai Imola: 11 vittorie su 13 gare disputate
 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 26 volte
Fonte: Csi Clai Imola
Girone d'andata che fa storia

Serie B2 - 13ª giornata

CSI CLAI IMOLA - Volley Spezia Autorev 3-0

(Parziali: 25-17, 25-18, 25-18)

Imola: Rapisarda n.e., Devetag 13, Bombardi 3, Cavalli 2, Ferracci 10, Folli n.e., Ricci Maccarini (L2), Melandri 5, Tamburini 11, Collet 13, Tesanovic, Sandri, Magaraggia (L). All.: Turrini.

Spezia: Telara n.e., Petacchi n.e., Vasi (L2), Gianardi 5, Battistini, Cento 4, Del Nero 2, Magni 5, Pilli n.e., Bosio 10, D’Ambrosio 4, Vita (L), Graziani n.e. All.: Damiani.

Arbitri: Volpato e Scapinello.

 

La Csi Clai Imola torna nei panni del rullo compressore tra le mura amiche e schianta la resistenza del Volley Spezia Autorev con un perentorio 3-0.

La formazione di coach Manuel Turrini non lascia scampo alle spezzine e chiude un girone di andata che può essere archiviato tra i grandi ricordi in casa Clai: solo due sconfitte e ben 11 vittorie, di cui 5 al tiebreak sono una marcia spettacolare per una squadra che dopo i primi 13 incontri vola, solitaria al 3° posto in classifica, a sole 2 lunghezze dalla Libertas Forlì. Nottolini, al momento, ha un passo in più, visto il percorso netto di 13  vittorie consecutive.

Turrini: “Abbiamo chiuso un girone certamente al di sopra delle aspettative. Ma nel ritorno, specie in casa, dovremo essere ancora più cinici e lasciare meno punti possibile per strada”.

Contro Bosio (10 pt) e compagne, la Clai non regala nulla e fa registrare un poker d’eccezione in doppia cifra con Collet, Devetag, Tamburini e Ferracci. Le avversarie tentano di restare aggrappate al match, ma si svegliano troppo tardi: nel terzo set la coppia Magni e D’Ambrosio si mette in mostra con diverse difese di alto livello e per le imolesi arriva l’unico momento di leggero appannamento, a metà frazione fino al 13-13. Ma la Clai riesce a riprendere il filo del discorso e con un break di 12-5 fissa il computo dei set sul 3-0.

Dopo la sosta del campionato, la Csi Clai inizierà il girone di ritorno, ancora al PalaRuscello, domenica 3 febbraio, alle ore 18, contro il V.Calerno Sant'Ilario d'Enza, battuto agevolemente all’esordio per 3-0 e praticamente già certo dei playout salvezza.

 

13° giornata

Csi Clai Imola-La Spezia 3-0

Cervia-Vignola 3-1

Sarzana-Nottolini 0-3

Carpi-Rimini 3-1

Fanball MS-Idea Volley 0-3

Gramsci Re-Tirabassi e Vezzali Re 3-2

Libertas Forlì-S.Ilario 3-0

 

Classifica:

Nottolini 38, Libertas Forlì 30, Csi Clai Imola 28, Vignola 25, Tirabassi e Vezzali Re 23, Carpi 21, Cervia 20, Rimini 19, Gramsci Re, La Spezia e Idea Volley 17, Sarzana 15, S.Ilario 3, Fanball MS 0.