ICF, il cuore non basta

Non basta una prova generosa di tutta la squadra per firmare una nuova impresa.

 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 54 volte
Fonte: IC Futsal
ICF, il cuore non basta

REAL RIETI - IC FUTSAL 6-3 (p.t. 2-1)

REAL RIETI: Garcia Pereira, Corsini, Joaozinho, Caetano, Nicolodi, Jesulito, Romano, Hector, Pandolfi, Rafinha, Lupinella, Massafra. All. Bellarte

IC FUTSAL: Juninho, Ferrugem, Salado, Marcio Borges, Castagna, Jesus Murga, Saura, Ceh, Garofalo, Lari, Magliocca, Battaglia. All. Pedrini

ARBITRI: Luca Mario Vannucchi (Prato), Stefano Pani (Oristano) CRONO: Gaspare Asaro (Roma 2)

MARCATORI: 5'35'' p.t. Jesus Murga (I), 18' Jesulito (R) su t.l., 18'38'' Hector (R), 3'31'' s.t. Saura (I), 11'33' Caetano (R), 13'33'' Joaozinho (R), 14'46'' Saura (I), 16'38'' Nicolodi (R) su rig., 17'08'' Hector (R)

 

Niente da fare per l’IC Futsal di Vanni Pedrini in quel di Rieti, nell’anticipo della 3° giornata di andata di Serie A.

Seconda sconfitta in altrettante trasferte per i bianconeroverdi ma, a differenza dell’esordio in quel di Pesaro quando ci fu una ripresa assolutamente da dimenticare, a Rieti Borges e compagni tengono testa ai locali fino a pochi minuti dalla sirena finale.

Per la terza volta consecutiva in altrettante partite, gli imolesi scappano avanti 1-0 nel primo tempo, controllando piuttosto bene il vantaggio, prima di subire la rimonta degli avversari sul finale di primo tempo, grazie alle reti di Jesulito (su tiro libero) e di Hector. Nel secondo tempo, i padroni di casa partono subito forte e sfiorano più volte il 3-1 senza però concretizzare, mentre, dall’altra parte, l’IC Futsal impatta alla prima occasione utile con Saura.

Le reti di Caetano e Joaozinho mettono apparentemente in cassaforte il risultato per i reatini, ma ancora una volta gli ospiti non si abbattono e ritornano in partita, sempre con Saura.

Sul punteggio di 4-3 a pochi minuti dalla fine, l’IC Futsal tenta il tutto per tutto ma Rieti trova l’allungo decisivo segnando i gol del definitivo 6-3 con Nicolodi (rigore) e Hector.