Il trionfo della Samiro

Vince la Samiro Costruzioni grazie a Mariani e Zotti contro la Cassero Basket

02.06.2019 09:15 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Amatori Aics
Il trionfo della Samiro

Samiro Costruzioni-Cassero Basket 67-50
(Parziali: 15-17 / 28-31 / 45-44)
Samiro Costruzioni: Ragazzini 2, Resta 2, Brunori, Baroncini, Franzoni 3, Santi 1, Mariani 26, Machirelli 2, Carpigiani, Zotti 24, Patuelli 4, Gordini 3. All. Pirazzoli
Cassero Basket: Graziani 3, Cavina 3, Forzati, Drei 11, Scala 3, Ragazzini, Tabellini 2, Corazza 25,
Farné Gia., Trippa, Farné Giu. 2, Bartolini 1. All. Riccardi e Conti
Arbitri: Ferrini di Faenza e Brunetti di Bologna

Il pubblico delle grandi occasioni applaude il trionfo della Samiro Costruzioni nelle Final del campionato Amatori Aics di basket, ai danni del Cassero Basket. 
La squadra di coach Digest Pirazzoli alza la coppa al termine di una finale combattuta e divertente per oltre 30’. Il finale di gara vede il meritato trionfo della Samiro che fa prevalere la miglior freschezza atletica.
Sono Luca Mariani e Andrea Zotti i mattatori di serata, con 50 punti complessivi e tanto spessore nelle conclusioni. Per i castellani, Simone Corazza è l’ultimo ad alzare bandiera bianca, con 25 punti realizzati.

La cronaca.
Dai blocchi di partenza esce meglio la Cassero che con i soliti Corazza e Drei mette il naso avanti. Sono due bombe consecutive di “Gigio” Zotti a tenere in linea di galleggiamento la Samiro Costruzioni che in avvio appare piuttosto impacciata. Corazza ne mette otto, gli risponde però Patuelli che sostituisce Franzoni e segna due canestri importantissimi. Finisce così il primo parziale con la Cassero avanti meritatamente sul 17-15.
E' sempre battaglia anche nel secondo parziale, le bombe di Graziani e Corazza da una parte, e quelle di Zotti dall'altra alzano il livello tecnico della gara con la Cassero che tiene il vantaggio nonostante gli sforzi dei ragazzi di Pirazzoli. Il colpo di classe di Corazza arriva a fil di sirena, il leader della Cassero piazza una bomba frontale che vale il +3 per i suoi sul 31-28.
Dopo la pausa si sente la tensione in campo. Il traguardo si avvicina e per entrambe le quadre aumenta la pressione. Nella Samiro Costruzioni in pratica segnano sempre i soliti Mariani e Zotti, la Cassero invece trova protagonisti alternativi, bene Giulio Farné in questo quarto, ma è sempre Corazza il più prolifico in attacco. Lampi di bel gioco, alternati a momenti caldi, fanno sì che il terzo sia una gioia per gli occhi. Si arriva così all'ultima pausa con la Samiro Costruzioni che sorpassa andando a condurre sul 45-44.
Dopo il canestro di Zotti è Mariani a piazzare due triple spezzagambe, ancora Zotti con due liberi poi di nuovo Mariani con altri cinque punti consecutivi mette in pratica la firma sulla gara che si può dire virtualmente chiusa nonostante i tentativi di Corazza di tenere in vita i suoi. Gli ultimi minuti sono di pura accademia, la Samiro Costruzioni non rischia nulla ed i rimbalzi in attacco di Gordini tolgono le ultime flebili speranze di rimonta ai castellani. I canestri nel minuto finale di Machirelli e Resta fissano il punteggio sul 67-50 per i bianchi della Samiro Costruzioni che possono così iniziare a festeggiare.