Imolese d'oro

Non solo Foglia nella grande vittoria nello scontro diretto con il Villorba
17.02.2020 16:54 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Imolese d'oro

IMOLESE-FUTSAL VILLORBA 6-3

Imolese: Vittori, Pieri, Vignoli, Gabriel, Ortiz, Paganini, Castagna, Foglia, Ansaloni, Revert, Paciaroni, Baroni. All. Carobbi.

Villorba: Verdicchio, Madu, Vailati Canta, Bortolin, Mazzon, Del Gaudio, Del Piero, Gaudino, Kokorovic, Hasaj, Bardini, Venier. All. De Martin.

Arbitri: Filippi di Bergamo e Barretta Perrotta di Pinerolo; cronometrista, Ghetti di Bologna.

Reti: p.t. 9’32” Baroni (I), 10’40” Gabriel (I), 17’53” Del Piero (V); s.t. 5’36” Vailati Canta (V), 7’50” Foglia (I), 13’39” Paganini (I), 16’05” Del Gaudio (V), 18’23” e 18’44” Revert (I).

Imolese di gran lusso contro il Villorba, formazione che stava recuperando in classifica,nel tentativo di raggiungere la zona playoff. I rossoblu alzano l’asticella e mantengono il 3° posto in classifica a braccetto con L84. E, al contempo, allungano sui veneti, ora a -4 in classifica.

Alla vigilia la partita era considerata ad alto rischio visto il ruolino di marcia degli ospiti e l’alta posta in palio. Alla sirena finale, dunque, festa grande per tutti i rossoblu presenti alla Cavina.

Al 9’ Baroni, servito da Castagna, salta il portiere e segna; al 10’ Gabriel perfeziona l’assist su calcio d’angolo di Foglia. L’Imolese cala l’intensità di gioco negli ultimi cinque minuti: gli ospiti invece perseverano con la rete di Del Piero al 18’.

L’avvio della ripresa vede Villorba più scattante: al 5’ Vailati Canta segna e per l’Imolese è tutto da rifare. Al 7’ è Foglia a ridare fiducia ai compagni con un colpo di classe che è già divenuto virale sui social: la punizione dell’ex Pallone d’Oro s’infila nell’incrocio dei pali.

Mister De Martin tenta il tutto per tutto col portiere di movimento già al 10’. Al 13’ Paganini scarta il marcatore e da fuori area mette all’incrocio dei pali.

Paciaroni è immenso come sempre e riesce a respingere le offensive ospiti, lasciandosi beffare solo dall’imprendibile tiro dalla distanza di Del Gaudio al 16’ (4-3).

E’ l’altro campione a disposizione di Carobbi, Josè Revert Cortez a illuminare la serata alla Cavina: in 21 secondi insacca 2 volte la palla a porta vuota.

Prossimo turno a Montecatini Terme, 22/02 ore 16.00:

FUTSAL PISTOIA - IMOLESE CALCIO 1919

19° Giornata

Fenice Veneziamestre-Carrè Chiuppano 1-4

Saints Pagnano-Città di Asti 11-2

L84-Città di Massa 9-2

Città di Sestu-Pistoia 8-3

Imolese-Futsal Villorba 6-3

Milano-Leonardo 1-1

Aosta-Olimpia Regium 2-1

Classifica:

Carrè Chiuppano 41, Milano 40, Imolese e L84 36, Città di Asti 34, Futsal Villorba 32, Città di Massa 31, Saints Pagnano 27, Città di Sestu e Pistoia 21, Aosta 16, Leonardo 15, Fenice Veneziamestre 13, Olimpia Regium 6.