Imolese festeggia con un poker

Grande prestazione degli uomini di Gadda che travolgono la Colligiana
05.02.2018 22:20 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 122 volte
Fonte: Francesco Dottori
Gustavo Ferretti
Gustavo Ferretti

IMOLESE-COLLIGIANA 4-1

Imolese: Rossi, Sereni (28’ Montanaro), Boccardi, Torta, Boccadamo (66’ Titone), Garattoni, Crema (82’ Galanti), Carraro, Valentini, Borrelli (91’ Zini), Ferretti (78’ Franchini). A disp.: Mastropietro, Cheli, Pellacani, Salvatori. All.: Massimo Gadda.

Colligiana: Feola, Gemignani, Mussi, Zaccaria, De Vitis, Benedetti, Pierangioli, Grandoni (82’ Lazzara), Falorni, Cristiano (63’ Bucaletti), Biagi (72’ Crisci). A disp.: Rossi, Maoggi, Tafi, Pisaneschi, Proietti. All.: Stefano Carobbi.

Arbitro: Matteo Dellapiccola (Trento)

L'Imolese centra la terza vittoria consecutiva archiviando con un perentorio 4-1 la pratica Colligiana. L'avvio rossoblù è devastante, con un uno-due micidiale firmato da Crema e Borrelli nel giro di tre minuti: all'8' il risultato è già sul 2-0. Gli ospiti provano a reagire con Pierangioli, dall'altra parte è Garattoni a sfiorare il 3-0. Nella ripresa i senesi si fanno vedere ancora con Pierangioli e Cristiano, ma sono i padroni di casa a trovare nuovamente la via del gol con Titone (75'). Negli ultimi minuti Carraro è protagonista nel bene e nel male: prima l'ex Modena regala il 3-1 a Falorni (79') per poi sfiorare il 4-1 con la palla salvata sulla linea, ma ci pensa Titone (88', doppietta) a fissare il punteggio sul 4-1 finale.
Complice il mancato successo di un Fiorenzuola in crisi (1-1 col Castelvetro) i ragazzi di Gadda si riprendono il secondo posto in coabitazione proprio con i piacentini e con il Villabiagio, vittorioso a Sansepolcro: le distanze dalla vetta, occupata dal Rimini (4-0 al Sasso Marconi) restano quindi 9. Infine Fotrlì fermato dalla Correggese (2-2). Il prossimo turno riserverà diversi scontri d'alta quota, a partire dai big match tra Villabiagio e Fiorenzuola e tra Sangiovannese (quinta della classe) e Rimini. Molto interessante anche Imolese-Romagna Centro, squadra che ha sempre navigato a ridosso della zona playoff e reduce da quattro risultati utili consecutivi: non sarà facile trovare un varco nella retroguardia biancazzurra, la quarta più solida del raggruppamento. Attenzione al capocannoniere della squadra, Cecconi (12 gol sin qui); ottimo anche il rendimento del giovane portiere scuola Chievo Sarini, e dei difensori-goleador Brunetti e Lo Russo. Bene anche i centrocampisti Tola e Cortesi, attenzione infine agli attaccanti Pierfederici e Casadei (tre marcature ciascuno). Nulla di rilevante da segnalare dal mercato di riparazione, sostanzialmente risoltosi in un nulla di fatto: a Martorano sono arrivati solo un paio di innesti utili a rimpolpare la panchina.

 

Nel video, la trasmissione "Fischio finale" di TeleRomagna, il commento di Andrea Zanzi al minuto 23:58.