Ivan Begic alla Virtus

Arriva in giallonero una guardia tiratrice croata che militava in serie A bosniaca
19.09.2019 22:08 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Virtus Imola
Zotti e Begic
Zotti e Begic

La Virtus Imola ha un nuovo straniero: Ivan Begic sbarca ad Imola, sponda giallonera. Nato a Spalato, in Croazia, classe 1992, Begic è una guardia talentuosa di 196 cm, lo scorso anno in quintetto base in prima divisione della Federazione cestistica della Bosnia ed Erzegovina.
Nonostante altre proposte, Begic ha scelto la Virtus a cui è approdato nella giornata di ieri. Presentandosi in panchina durante l’amichevole contro l’Olimpia Castello. Sarà l’arma in più per coach Marco Regazzi che ora potrà modellare al meglio il materiale umano e tecnico a disposizione.

Ivan Begic, innanzitutto, benvenuto alla Intech Virtus Imola. Ci racconti la tua carriera?

“Ho iniziato con il basket a Posusje e successivamente ho giocato a Dubrovnik, Spars Sarajevo, Zrinjski Mostar e Kakanj”.

Quale ruolo preferisci in campo?

“La mia posizione naturale è guardia tiratrice, ma ho anche giocato come ala piccola e, a volte ma non spesso, playmaker.

La tua squadra si sta allenando da oltre un mese. Riuscirai a integrarti con i compagni?

“Sono arrivato al club ieri e ho visto la partita della mia squadra ieri sera e credo che mi inserirò bene”.

Fuori dal campo, che tipo di ragazzo sei?

“Adoro uscire e divertirmi come la maggior parte dei ragazzi della mia età”.

Le tue principali doti di gioco?

“Posso solo dire che mi piace il gioco di transizione”.

I tuoi obiettivi per la stagione?

“Voglio che la squadra ottenga il miglior risultato e non abbia problemi ad entrare nei playoff”.