Ko all'esordio in C

Derby amaro a Rimini: l’Imolese si arrende all’esordio

26.08.2019 01:56 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Ko all'esordio in C

Rimini-Imolese 2-1 (pt 2-0)

Rimini: Scotti; Boccaccini, Scappi (26' st Picascia), Nava V.; Finizio, Candido (26' st Cigliano), Palma, Van Ransbeeck, Silvestro; Gerardi (45' st Petrovic), Zamparo (32' st Arlotti). In panchina: Santopadre, Sala, Angelini, Ventola, Pari, Bellante. All. Cioffi

Imolese: Rossi; Garattoni, Checchi, Carini, Valeau; Tentoni (46' st Sall), Marcucci (16' st D'Alena), Provenzano (32' st Belcastro); Maniero (1' st Latte Lah); Vuthaj, Padovan. In panchina: Libertazzi, Seri, Alboni, Suliani, Casciola, Boccardi, Sall, Della Giovanna, Ingrosso. All. Coppitelli

Arbitro: Giaccaglia di Jesi (assistenti Franco di Padova e Murerati di Rovigo)

Marcatori: 22' pt Palma, 45' pt Zamparo, 41' st Vuthaj

Davanti a quasi 2000 spettatori, l’Imolese stecca l’esordio con Rimini regalando completamente una frazione di gioco agli avversari.
Domenica arriva l’Arzignano al Galli e i rossoblu dovranno ripartire dal buon secondo tempo disputato nel derby del debutto.
Coppitelli fa a meno di Alimi e D’alena. Davanti a Rossi la coppia Checchi-Carini. Ai loro lati Garattoni e Valeau. A centrocampo Marcucci, Tentoni e Provenzano. Maniero è il trequartista a supporto delle due punte Vuthaj e Padovan.
Al 21’ il Rimini si fa notare con il colpo di testa di Bonaccini che viene parato da Rossi. Due minuti dopo la prima rete incassata della stagione per l’Imolese: Palma sgancia un missile terra-aria di collo pieno che colpisce l’interno dell’incrocio dei pali, senza che Rossi possa fare nulla. E’ il vantaggio riminese. I locali chiudono avanti la prima frazione, trovando anche il raddoppio con il colpo di testa di Zamparo.
Durante l’intervallo mister Coppitelli sceglie Latte Lath e l’Imolese cresce nel gioco e nell’occasioni da rete. Padovan al 51’ si ritrova da solo davanti al portiere Scotti, sciupando l’occasione d’oro. Entra anche D’Alena al posto di Marcucci. Al 58’ Latte Lath ci prova da fuori area ma Scotti riesce a deviare in corner.
Dieci minuti più tardi altra occasione per l’Imolese per la coppia Garattoni e Vuthaj, ma l’attaccante non riesce a ribadire in rete il cross del compagno. Al 76’ entra anche Belcastro al posto di Provenzano. Gerardi del Rimini spreca due occasioni nitide (anche un palo per lui) e l’Imolese accorcia il risultato. Sugli sviluppi di un corner al minuto 86’ Vuthaj stacca, impatta il pallone e realizza il 2-1.
Nonostante qualche sprazzo negli ultimi minuti gli ospiti non pescano il jolly del pareggio e chiudono sconfitti 2-1 in casa dei cugini del Rimini.

Mister Federico Coppitelli
​​​​​​​“Non è mai bello perdere e ci deve fare male, ma penso che questo sia un episodio che fa parte del nostro percorso. Oggi siamo stati troppo timidi e contratti nel primo tempo. Ci è mancata quel pizzico di cattiveria e nel secondo tempo la montagna era forse un po’ troppo alta da scalare visto il 2-0. Siamo arrivati qui dopo 3 partite ufficiali, quindi abbiamo già un’identità e una struttura. Oggi non abbiamo però avuto un buon approccio e sono venuti fuori più i nostri difetti che i nostri pregi quindi dovremo lavorare”.