La tragedia di Giacomo Chelli

E' morto il giovane atleta che aveva perso i sensi venerdì pomeriggio durante un allenamento con la Sanpaimola.
18.12.2017 18:24 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 1958 volte
Fonte: Sanpaimola
Giacomo Chelli
Giacomo Chelli

Non volendo trapelare parole vuote di significato e colme di retorica, Tuttosportimolese intende ricordare la memoria di Giacomo Chelli, prematuramente scomparso per un malore su un campo di calcio, con le parole che la società Sanpaimola gli ha dedicato sui propri social:

"Quest'anno non vedrete foto della festa di Natale sulla nostra pagina perchè... non è stata una vera festa. Non poteva esserlo perchè eravamo in attesa di notizie sullo stato di salute di un nostro atleta che si trovava all'ospedale dopo che alla fine dell'allenamento di Venerdì pomeriggio si è sentito male e si è accasciato sul campo. Nonostante tentativi di ogni tipo e la speranza che hanno riposto tutti coloro che lo conoscevano è morto alle 16.50 di ieri sera. Si chiamava Giacomo Chelli Non sappiamo ancora con certezza cosa abbia portato alla tragedia. Lo dirà l'autopsia nelle prossime ore. Quello che però sappiamo è che Giacomo non sarà più agli allenamenti, non riderà più, non correrà più e non riempirà più con il suo bel faccione le foto dei nostri tornei. Oggi tutti gli allenamenti delle nostre squadre sono stati sospesi in segno di lutto per quanto è accaduto ma sarà dura tornare alla normalità dopo un fatto così triste e angosciante. Alla famiglia Chelli va tutto il nostro cordoglio. Ciao Giacomo".