L’IC Futsal ricomincia da Ghirotti

Comincia da Giampaolo Ghirotti il nuovo corso della Ic Futsal.

01.08.2018 18:47 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 198 volte
Fonte: IC Futsal
Gianpaolo Ghirotti
Gianpaolo Ghirotti

Svolta in casa IC Futsal, dopo la rinuncia al titolo di Serie A della società imolese che ha raggiunto il più alto livello del futsal in città.

Sarà C1 e sarà sempre IC Futsal.

Con un comunicato ufficiale la società ha indicato Gianpaolo Ghirotti come tecnico che avrà il compito di guidare questo nuovo progetto sportivo.

Con l’addio allo storico e benemerito Vanni Pedrini, l’IC Futsal volta dunque pagina, ripartendo dalla C1 con un tecnico molto promettente che fino a qualche mese fa indossava ancora scarpe e divisa da gioco a Forlì e Santa Sofia.

 

Questo è il comunicato ufficiale della società imolese:

 

Tutto lo staff dirigenziale della Ic Futsal ha il piacere di comunicare di aver trovato l’accordo per la guida tecnica della prima squadra del club romagnolo che disputerà il campionato di serie C1 di Futsal con Gianpaolo Ghirotti.

Esperienze nel calcio a 11 fino al 2003 per il classe ’81 ravennate, giocatore di quel Russi che conquista la C2. Abbandona il manto erboso dello stadio “Bruno Bucci” per appassionarsi alla palla dal rimbalzo controllato proprio nella sua Ravenna, dove gioca fino al 2006.

Uno spiraglio imolese (2010) ed uno forlivese sono il preambolo delle 5 indimenticabili stagioni a Faenza che terminano nel 2016, sulle quali Ghirotti inizia a maturare la consapevolezza di poter gestire il gruppo sia fuori che dentro al campo indossando, tra l’altro, la fascia di capitano per 3 stagioni.

Iniziano le riflessioni su un possibile futuro da allenatore ma il parquet e le partite del sabato sono ancora un richiamo molto forte: Forli (2016/2017) e Santa Sofia (2017/2018).

Giampaolo Ghirotti: “mi fa piacere aver trovato un bell’ambiente e ringrazio Marco Rossi e Mauro Pedinelli  per avermi coinvolto in un progetto giovane ed ambizioso. Imola è una bella piazza ed ha sempre avuto un pubblico caldo ed allo stesso tempo esigente. La società mi ha fatto una buonissima impressione per la preparazione con la quale hanno impostato il progetto, segno del fatto che ci credono per primi e posso dire che la loro voglia è contagiosa ed importante per tutto l’ambiente”.

 

Marco Rossi (DS): “abbiamo ritenuto che Ghirotti sia il profilo adeguato al progetto che abbiamo intrapreso. Serviva una figura esperta in campo ma allo stesso tempo preparata dal punto di vista teorico, in grado di gestire un gruppo giovane e delle individualità di esperienza. Non è facile rendere sinergiche queste componenti ma vedo in Gianpaolo questa capacità”.