Mastropietro e Ferretti: Mezzolara ko

L'Imolese domina il campo e si porta a -8 dal Rimini che domani sfiderà Villabiagio
17.02.2018 20:46 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 62 volte
La rete di Ferretti
La rete di Ferretti

Mezzolara-Imolese 1-2 (p.t. 0-1)

Mezzolara: Malagoli, Pappaianni, Mrsulja (60’Dongellini), Gianotti (46’Tommasini), Chmangui, Bagnai, Maini (46’Menarini), Bolelli (72’Mezzetti), Gavoci, Mutti (84’Rigon), Sala. A disp.: Celeste, Pelliconi, Tomatis, Raspadori. All.: Romolo Togni

Imolese Calcio 1919: Mastropietro, Sereni, Boccardi, Torta, Garattoni, Crema (87’Galanti), Carraro, Guatieri (53’Zini), Valentini, Borrelli (79’Miotto), Ferretti (67’Titone). A disp.: Cheli, Boccadamo, Checchi, Pellacani, Belcastro. All.: Massimo Gadda

Arbitro: Sig. Fabio Catani (Fermo)

Marcatori: 19’ Chmangui (aut.), 55’ Ferretti, 91’ Tommasini

 

Torna al successo pieno l’Imolese di mister Gadda, dopo il rocambolesco pareggio interno dell’ultimo turno contro il Romagna Centro. A Budrio i rossoblu superano 1-2 il Mezzolara, mettendo in fila il quinto risultato utile consecutivo, con quattro vittorie.

Ora i rossoblu potranno attendere con sufficiente serenità il risultato del big match domenicale Rimini-Villabiagio.

Contro Mezzolara l’Imolese domina la scena strameritando la vittoria finale. Dopo un quarto d’ora di gioco, mezzo miracolo di Malagoli sul tiro di Crema scoccato dall’interno dell’area di rigore. Al 20’ Garattoni si distingue sulla destra con un cross teso sul quale interviene il difensore Chmangui: il suo tocco coglie impreparato l’incolpevole Malagoli per il vantaggio dei rossoblu. Dopo qualche minuto Crema ci riprova da fuori area, ma senza fortuna. L’unica azione degna di nota dei biancoazzurri arriva alla mezzora con un diagonale di Sala dalla destra, ben bloccato da Mastropietro. All’intervallo ci si arriva sulla bella girata di Guatieri che legittima il vantaggio imolese.

Nella ripresa arriva la zampata del capitano ospite: l’azione personale di Valentini all’interno dell’area, dopo un’incursione dalla destra, favorisce il colpo del ko di Ferretti sottoporta. Nella ripresa, migliore in campo il portiere Mastropietro che respinge al mittente tutti i tentativi dei locali che tentano la rimonta. La rete dei biancoazzurri arriva oltre il 90’ con Tommasini che stoppa al centro dell’area per andare  a trafiggere il portiere ospite da un paio di metri.

Ma ormai è tardi ed i rossoblu possono festeggiare l’ennesima vittoria di questo  ottimo periodo che li vede a -8 dal Rimini.

 

Nel video le immagini della gara