Miriam e Kasia ad un soffio dal podio

Anche il circolo imolese La Rondinella è presente con 2 atlete al Trofeo nazionale Coni Kinder 2018

24.09.2018 10:59 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 741 volte
Fonte: La Rondinella
Miriam e Kasia ad un soffio dal podio

Oltre tremila under 14 hanno gareggiato in 45 discipline al Trofeo Nazionale Coni, le Olimpiadi Italiane e non per i più giovani a Rimini. Con un gioco di luci sul ponte di Tiberio, simbolo di Rimini, si è alzato giovedì scorso il sipario sulla quinta edizione del Trofeo Coni Kinder+Sport 2018. A sfilare nel parco XV aprile circa 3300 atleti under 14 provenienti da 21 Regioni e Province autonome, con le rappresentanze delle comunità italiane di Canada e Svizzera in testa e l’Emilia-Romagna, padrona di casa, a chiudere.

"Siamo partiti in modo fantastico con una cerimonia da brividi - ha spiegato il presidente del Coni, Giovanni Malagò - una festa dello sport, un orgoglio assoluto ed un'eccellenza del sistema sportivo italiano e non solo. Questo è uno dei nostri fiori all'occhiello". Presenti fra gli atleti anche lo spadista Davide Di Veroli, portabandiera azzurro ai prossimi Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires e la ciclista Sofia Collinelli, figlia d'arte di Andrea, oro olimpico nell'inseguimento individuale ad Atlanta '96.

Le gare si svolgono fra Rimini, Ravenna, Cesena e 10 comuni limitrofi, con i piccoli atleti che, interpretando lo slogan "Vivi il tuo sogno", vivranno ogni istante di questa esperienza che alimenta in loro i valori più autentici dello sport.

Solo tre gli Atleti di Imola a rappresentare l’Emilia-Romagna, di cui due del Circolo Ippico La Rondinella.

Presso le strutture del CIR (Circolo ippico Riminese) si sono svolte le prove di equitazione: le migliori quattro selezionate per rappresentare la squadra dell’Emila Romagna capitanata dal tecnico Anna Cigarini sono state Miriam Sohofi, Kasia Grementieri entrambe allieve del circolo imolese La Rondinella, Elena Balboni del Pradazzo di Bologna e Vittoria Carri dello Stradello di Reggio Emilia.

La squadra dopo le due combattutissime prove di dressage e gimkana jump si sono classificate al quarto posto ad un soffio dal podio.

Al termine delle 350 competizioni l’Emilia-Romagna è giunta seconda dietro al Piemonte.

Dopo le Ponyadi svoltasi a Roma e il Trofeo Coni, i Tecnici della Rondinella sono soddisfatti dei risultati entusiasmanti dei propri Atleti.

Partono anche tutti i corsi di avviamento all’equitazione dai 4 anni in poi presso le strutture coperte e all’aperto del Circolo La Rondinella.