Montero non passa

Pareggio all’ultimo respiro: ancora una volta l’Imolese raggiunge gli avversari oltre il ’90. Punto pesante contro la Sambenedettese

02.12.2019 04:33 di Carlo Dall'Aglio   Vedi letture
Fonte: Imolese
Montero non passa

Imolese – Sambenedettese 1-1 (pt 0-0)
Imolese: Rossi; Boccardi, Carini, Della Giovanna; Schiavi, Marcucci (22’ st Tentoni), Alimi (40’ st Vuthaj), Valeau (40’ st Ingrosso); Belcastro; Padovan (34’ Provenzano), Latte Lath (34’ st Ngissah). A disp.: Libertazzi, Seri, Alboni, Checchi, Bolzoni, Artioli. All. Gianluca Atzori.

Sambenedettese: Santurro; Gemignani, Biondi, Carillo, Rapisarda; Frediani, Angiulli, Rocchi (38’ pt Gelonesi); Di Massimo (46’ st Miceli), Volpicelli, Orlando (26’ st Cernigoi). A disp.: Fusco, Trillò, Zaffagnini, Miceli, Bove, Piredda, Brunetti, Garofalo, Malandruccolo, Panaioli. All. Paolo Montero.

Arbitro: Maggio di Lodi

Marcatori: 4’ st Rapisarda (S), 47’ st Vuthaj .

Punto importante, per come è stato raggiunto, per l’Imolese di mister Atzori. In pieno recupero i rossoblu pescano il jolly che evita una sconfitta che sarebbe stata immeritata. E’ Vuthaj l’eroe di giornata che, entrato in campo da circa 10’, trova il gol dell’1-1 finale.

Sono così 7 i risultati utili consecutivi dell’Imolese tra serie C e Coppa Italia di serie C.

Mercoledì alle 17:00, al Romeo Galli i rossoblu dovranno respingere l’offensiva della Triestina per il recupero della 15esima giornata.

Primo tempo vivace, con l’Imolese certamente più vivace nella metà campo ospite. Al 9’ Latte Lath mette in movimento Padovan che tenta la rovesciata. Niente di fatto con la palla sul fondo. Anche Carini sfiora la rete con un bel colpo di testa parato dal portiere avversario. Il tiro di Belcastro non trova la porta con il portiere battuto.

Solo al 42’ arriva la prima vera occasione ospite con Volpicelli che semina il panico nell’area imolese, per poi tirare male addosso a Rossi. Il fantasista Belcastro tira alla destra di Santurro, ma la sfera termina ancora a lato.

Dopo l’intervallo, la Sambenedettese di mister Montero, ex rude difensore della Juventus, gela il “Galli” con Rapisarda che segna la rete del vantaggio dei marchigiani.

Imola stenta a ritrovarsi dopo la rete ospite ed il secondo tempo non registra particolari emozioni, fino al recupero finale. A metà dei 4’ extra, l’Imolese infila la rete del pareggio con Dardan Vuthaj che premia i tanti tifosi imolesi (tanti anche quelli ospiti, oltre 200) che hanno sfidato il freddo pur di sostenere Belcastro e compagni.

E’ 1-1 anche al triplice fischio finale: l’Imolese supera Rimini in classifica.