Nove medaglie d'Oro per la Biancoverde

Grande prestazione delle ginnaste Gold alla prima prova di macroregione

20.02.2018 02:09 di Carlo Dall'Aglio  articolo letto 1024 volte
Fonte: Biancoverde
Nove medaglie d'Oro per la Biancoverde

L’Associazione Ginnastica Biancoverde vince nove ori sui dieci assegnati alla prima prova regionale nella categoria juniores 2003-2004, il massimo livello della ginnastica individuale italiana.

Quella di Rimini è stata un’ottima gara di esordio juniores 2018 per la ginnastica imolese: comincia così il Campionato individuale Federale di massimo grado in Italia, denominato Gold, che ha visto le ginnaste dominare la gara e renderla una preziosa prova per gli allenatori Giacomo Zuffa ed Eleonora Gatti in vista del prossimo avvio del Campionato nazionale a squadre di serie A, in programma dal 3 marzo ad Arezzo.

Nella categoria juniores 2003, Giada Montanari vince l’oro nel concorso generale, al volteggio, alla trave e al corpo libero; deve invece accontentarsi del bronzo alle parallele, attrezzo che vede vincitrice la compagna di squadra Martina Romagnoli.

Nella categoria juniores 2004, Luna Luschi vince l’oro nel concorso generale, come pure alla trave e al corpo libero, l’argento al volteggio e il bronzo alle parallele; Carolina James a causa di qualche errore inaspettato è bronzo nel concorso generale e al volteggio, e conquista l’oro al corpo libero a pari merito con la compagna Luschi e l’oro alle parallele, dimostrando una buona crescita tecnica. Ilaria Verna, nuovo arrivo in Biancoverde, parte già con il bronzo alla trave.

 

Prima prova di Campionato UISP per le ginnaste del gruppo promozionale:
Questo sabato hanno gareggiato in prima categoria le ginnaste senior, Giulia Marzocchi e Marianna Maurizi, qualificandosi rispettivamente al tredicesimo e diciassettesimo posto.
Nella stessa categoria la domenica hanno gareggiato Carolina Scarcelli nelle junior, piazzandosi al terzo posto alle parallele asimmetriche senza concludere la gara per un piccolo infortunio; per le allieve si piazzano tredicesima Sibilla Nanni e terza Nausica Freddi, confermando due terzi posti per gli attrezzi volteggio e trave.
Per la categoria mini 4 junior un undicesimo posto per Grace Alessandrini, mentre all’esordio nella categoria Dolores Padovani si piazza seconda al corpo libero. 
Un inizio soddisfacente e con tanto margine di miglioramento: sabato 24 febbraio a Medicina è già in programma la prima gara per le ginnaste più piccole del gruppo.